9 febbraio 2014

SALMONE ALLA PIASTRA CON RISO AL COCCO E VERDURINE



Entrato per direttissima tra i miei piatti preferiti e più cucinati degli ultimi mesi: tenerissimo salmone con una crosticina croccante, verdurine appena saltate in padella e profumatissimo riso basmati al cocco.... una goduria!
E' velocissimo, ci sono solo i grassi "buoni" e fate un figurone con pochissimi sbattimenti!
Questo piatto è quello che preparero' domani sera per cena alle amichette, e questo stesso piatto (con l'unica variante di aver sostituito il salmone con dei gamberoni), è quello che ho preparato venerdi all'altra mia amichetta in dolce attesa, adesso capite cosa intendo quando dico che lo preparo SPESSO??

Le verdure da abbinare poi cambiano sempre, qui avevo saltato separatamente in padella prima della buonissima zucca fatta a fettine e poi degli spinaci freschi con olio e aglio, mentre venerdi ci ho abbinato delle melanzane grigliate, domani sera sarà invece il turno (se li trovo in pausa pranzo al super) dei broccoletti croccanti con un po' di peperoncino, insomma sbizzarritevi!

Il latte di cocco si trova ovunque e in mille formati, io ho trovato la mia dose perfetta in quello venduto anzichè in lattine nei piccoli brick come quelli del succo, quando devi cucinare per una o due persone è la dose esatta, quindi niente sprechi; ormai sta in quantità nella mia dispensa ed insieme a lenticchie, gallette di riso bio e farine di ogni tipo, è entrato per direttissima nella lista degli ingredienti "mai più senza"!

Qui gli esperimenti continuano senza sosta, e vi anticipo già che oggi ho creato una torta di mele buonissssssima senza lievito, burro, latticini e frumento, da leccarsi le dita! Nei prossimi giorni la pubblico, ma vi basti sapere (per chi la conosce) che Pierina se ne è addirittura mangiate DUE fette... (e chi la conosce sa quanto questa sia cosa rara!!)

La ricerca della destinazione perfetta per le vacanze di quest'anno intanto continua senza sosta e anche un po' di paranoia, quest'anno le vacanze le ha scelte mon amour e quindi mi ha dato come unica regola non negoziabile che siano due settimane di solo mare..... e che ci vuole direte voi? Nel mondo c'è più acqua che terra! Eeeeeh sì, la fate facile voi...... il mare dev'essere CALDO.... ma caldo, caldo, caldo, eh?
Quindi escluso TUTTO il Mediterraneo rimangono solo oceano pacifico (che quest'anno abbiamo lasciato a malincuore da parte), il mar dei Caraibi e il mio amato Oceano Indiano... vedremo come andrà a finire, cmq devo riconoscere che mi son stressata di meno a programmare viaggi on the road per tutta l'America, a mettere insieme l'Argentina con il Cile e a programmare una luna di miele in Australia!

Di sicuro al momento ci sono solo una settimana tra Miami e Key West e un long week-end a Londra, vi farò sapere come andrà a finire per le altre due settimane, ma se avete suggerimenti.................


Ingredienti per 2 persone:

2 tranci di salmone alti un paio di cm
4 belle manciate di spinaci freschi
700/800 gr di zucca
1 bicchiere e mezzo di riso basmati
200 ml di latte di cocco
3 spicchi d'aglio, olio, sale, pepe


Cominciamo dal riso: prendete un tegame anti aderente, metteteci il riso, versateci sopra il latte di cocco, riempite d'acqua il cartoncino vuoto e aggiungetela nella pentola, mettete un cucchiaino raso di sale fino, mescolate e chiudete con un coperchio. Cuocete a fiamma bassa per circa 15 minuti, mescolando ogni tanto, il riso deve cuocere per assorbimento, quindi a fine cottura dovrà essere asciutto, non va scolato!
Se si dovesse asciugare prima che sia completamente cotto, aggiungete poca acqua calda alla volta e cuocete alla stessa maniera finchè cotto.
Lasciate coperto e mettete da parte.

Pulite il pezzo di zucca e tagliatelo a fettine sottili, mettete un po' olio in una padella e, quando caldo, rosolate la zucca finchè diventa tenera ma non spappolata, aggiungete un pizzico di sale e mettete da parte in una ciotola.

Nella stessa padella rimettete un po' d'olio e 3 picchi d'aglio in camicia, quando l'olio sarà ben profumato, aggiungete gli spinaci che avrete lavato e asciugato nello strizza insalata, chiudete con un coperchio e fate cuocere un paio di minuti. Gli spinaci cuociono davvero in pochissimo tempo, quindi non perdeteli di vista!

Scaldate ora bene una piastra e ungete su entrambi i lati le fette di salmone (in questo modo userete meno olio che versandolo in padella), quando la piastra è calda aggiungete il pesce e fatelo cuocere 1 minuto su entrambi i lati a fiamma vivace: deve fare la crosticina fuori e rimanere rosa e morbido dentro.

Prendete a questo punto un piatto, fate un bel lettino di spinaci, aggiungete la zucca e adagiatevi sopra il salmone dopo aver grattugiato sopra un po' di sale e un po' di pepe; in una ciotola mettete il riso e gustatevelo in tutta la sua semplicità!

2 commenti:

  1. credo di non aver mai mangiato una ricetta con il latte di cocco, o forse si, durante i miei viaggi in Asia, ma di sicuro non l'ho mai preparata, questa mi ispira proprio, sarà pure per la deliziosa crosticina sul salmone, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. silvia ti avviso: crea dipendenza! anche mon amour è diventato fan numero uno del riso al cocco, prova e fammi sapere, a presto!

      Elimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails