18 luglio 2012

PICI SENESI CON GAMBERI, PANCETTA E POMODORINI



Io adoro i gamberi e non è un segreto che mon amour adora (nel senso più Simpsoniano della parola) la pancetta.
Ecco quindi un sughetto che entrambi abbiamo trovato fenomenale!
Veloce, gustoso, leggero ma arricchito da quella punta di golosità che solo la pancetta sa dare!

Con i pici invece ho fatto un casino: mi si sono rotti tutti!!
Sono i famosi pici comprati a Siena lo scorso aprile, non vedevo l'ora di mangiarli ma allo stesso tempo non volevo "sprecarli" con un sughetto banale e quindi questa sembrava l'occasione giusta, il formato di pasta perfetto, dei bei vermicelloni lunghi lunghi!
Seeeeeee.... magari! Mi si sono spaccati tutti e quindi alla fine il picio più lungo misurava nemmeno 10 cm!

Però abbiamo risolto l'arcano e quindi il prossimo pacco gelosamente custodito in dispensa non dovrebbe tradirmi: vanno buttati in acqua bollente salata ma non vanno, per nessun motivo, mescolati per almeno 15 minuti, altrimenti succede che si rompono! 
Scriverlo anche sulla confezione, no? Troppo facile...

Comunque, posso dirlo? Erano buonissimi lo stesso, sicuramente da riproporre ad una prossima cena in compagnia!

Al solito vi ricordo che la qualità degli ingredienti è tutto: mai gamberi precotti ma solo gamberi freschi, oppure (come nel mio caso), congelati crudi, sceglieteli belli grossi e carnosi così vi si scioglieranno in bocca come burro; i pomodorini devono essere belli rossi e maturi, io ho usato i datterini ma anche i san marzano vanno benissimo; la pancetta: non voglio vedervi scartare quelle scatolette di plastica con dentro  la pancetta a cubetti! Anzichè allungare la manina nel banco frigo del supermercato, fate due passi in più e andate al banco dei salumi a farvi tagliare una bella fettina di pancetta come si deve, oppure fate come me e compratene un trancetto che conserverete in frigorifero e sarà sempre a vostra disposizione!

Sono la prima fan sostenitrice delle scorciatoie in cucina e probabilmente non accadrà mai che mi farò la pasta sfoglia da sola in casa anzichè utilizzare il rotolo già pronto, ma la scorciatoia non deve mai impattare sulla qualità, altrimenti non ha senso!

Tutto chiaro? A presto!


Ingredienti x 2 persone:

pici senesi o altro formato di pasta grossa
8/10 gamberoni (io quelli argentini)
1 fetta di pancetta affumicata spessa 4/5 mm
una bella manciata di pomodorini
abbondante basilico fresco
1 peperoncino piccante
olio, sale


Per prima cosa mettete a bollire l'acqua per la pasta, salatela e quando questa bolle immergete i pici e non toccateli per almeno 15/20 minuti, resistete alla tentazione, mi raccomando!

In una larga padella mettete un po' d'olio e un peperoncino intero tagliato per il lungo e fate rosolare a fiamma bassa; nel frattempo lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli da parte.

Eliminate la cotenna dalla pancetta e tagliatela a striscioline larghe circa 2 cm, quando l'olio è caldo mettetela nella padella e fate rosolare leggermente avendo cura di non farla sbruciacchiare troppo. Quando è ben dorata aggiungete i pomodorini, il basilico e salate leggermente, fate cuocere a fiamma vivace per qualche minuto.

Eliminate il carapace, la testa e il filo nero interno dai gamberi ma lasciateli interi, sciacquateli e quando il pomodoro è pronto alzate la fiamma e buttateli in padella, fateli cuocere 1 minuto per lato, eliminate il peperoncino e spegnete il fuoco.

Quando la pasta è pronta e al dente scolatela avendo cura di tenere da parte un bicchiere della sua acqua di cottura, riaccendete la padella con il sughetto, aggiungete la pasta con la sua acqua e fate saltare per almeno un paio di minuti a fiamma alta. Quando sul fondo si sarà creata una bella cremina e tutto sarà ben amalgamato, spegnete e portate in tavola con una bella bottiglia di vino bianco ghiacciato!


14 commenti:

  1. complimenti questi pici devono essere davvero fantastici!

    RispondiElimina
  2. Gamberi freschi!!!li mangerei a qualsiasi ora del giorno :) inutile dire che la ricetta è fantastica...baci baci

    RispondiElimina
  3. Buongiorno Ale, questa è...emozionante! Si può dire? Un abbraccio
    PS: l'altro ieri ho aperto una confezione di pancetta nella scatoletta. Mi metto in punizione :-)

    RispondiElimina
  4. @elisina: grazie!!

    @silvia: grazie cara! jumbo shrimps per 2 allora! ;)

    @roby: ahahahah! mi fai morire roby... e cmq sì: vai nell'angolino per 10 minuti! :))))

    RispondiElimina
  5. Gamberi e pancetta, uhm chissà che bonta! A me piace molto questo accostamento.

    RispondiElimina
  6. Invitante ricetta da gustare.

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Una meraviglia per gli ochhi e per la gola!!
    Complimenti!:)

    RispondiElimina
  8. oddio i pici che buoni!!!!! mi ricordano un viaggio fatto in maremma, dove ogni giorno c'erano pici a pranzo..... fame fame fame fame
    ciao ale!

    RispondiElimina
  9. @mary: anche a noi! prova questa versione e fammi sapere! ;)

    @minerva: grazie! buona giornata a te!

    @julye: grazie grazie mille! ;))

    @rò: grazie!! :))

    @babs: pici fever! ;) bacione!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails