23 giugno 2012

INSALATA DI PASTA FREDDA CON PEPERONI, BASILICO E POLPETTINE AL FORNO



Che caldo.... oggi c'è un'afa che si muore, e anche a stare seduti sul divano immobili è un supplizio!
Che dire? Si stava molto meglio una settimana fa immersi nelle calde acque cristalline delle Maldive! :)))
La mini-vacanza ci ha fatto decisamente bene, ci siamo riposati, rilassati, abbiamo fatto anche stavolta uno snorkeling pazzesco tra pesci colorati, squaletti e coralli, abbiamo mangiato benissimo, ci siamo goduti qualche trattamento alla meravigliosa spa e ci siamo fatti coccolare per bene tutto il tempo ... insomma, la mia isoletta preferita è e rimarrà sempre Vakarufahli, provare per credere.

Ma ora siam tornati ai nostri posti di combattimento, tutte le mattine a lavorare e a tenere duro fino alle vacanze vere che saranno solo a settembre, nel frattempo cerchiamo di dedicarci a ricette e piatti più freschi e leggeri anche se come al solito per me abbandonare il forno sarà molto difficile, anche oggi pomeriggio con questa caldazza ho pensato bene di preparare polpette di patate e di melanzane dal cuore filante al forno... non vedo l'ora che torni mon amour per cena per mangiarle! Ovviamente seguirà ricetta ;)
Io non potrei proprio vivere in una cucina senza forno e a certi piatti non riesco a rinunciare nemmeno d'estate!

Ma torniamo alla ricetta di oggi: io adoro le insalate di pasta, di riso, di cous cous o con i cereali, la cosa più bella è che sono estremamente versatili, si possono inventare infinite varianti e soprattutto si possono preparare in quantità in anticipo e poi gustarle il giorno dopo al ritorno dal lavoro quando non si ha nessuna voglia di spadellare, o magari durante un pic-nic domenicale dopo una passeggiata in compagnia in montagna, o ancora durante una cena in piedi a buffet in terrazza!
Insomma d'estate a casa mia la fanno da padrone, quindi preparatevi perchè ne vedrete diverse versioni!


Ingredienti x 4 persone:

350 gr di pasta ('e puntiglius de La fabbrica della Pasta di Gragnano)
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 peperone verde
350 gr di carne macinata di vitello
1 cipolletta bianca
3 cucchiai di pane grattuggiato
1 uovo
2/3 cucchiai di latte
sale, pepe
olio al peperoncino
abbondante basilico fresco


Cominciate con il preparare le polpettine: mettete la carne in una ciotola, rompeteci sopra un uovo, aggiungete il pane grattuggiato, il latte, 1 cucchiaino di sale, una macinata di pepe, la cipolla tritata finemente e mescolate prima con una forchetta e poi direttamente con le mani in modo da ottenere un composto ben amalgamato.
Se vi sembra troppo umido aggiungete 1 altro cucchiaio di pane grattuggiato, se vi sembra troppo duro aggiungete un goccio di latte.

Stendete della carta da forno sulla placca e, dopo esservi bagnati le mani con acqua fredda, create delle polpettine piccole e possibilmente tutte della stessa misura disponendole direttamente sulla carta forno. Infornate a 200° in forno preriscaldato per 15 minuti e poi sfornate.

Nel frattempo che cuociono le polpettine, versate un po' di olio al peperoncino in una larga padella e tagliate a cubetti i peperoni, dopo di che versateli nella padella e fateli cuocere a fuoco vino finchè saranno cotti e ben rosolati, salate leggermente e spegnete il fuoco.

Lessate in abbondante acqua salata la pasta facendola cuocere 2 minuti in più del normale in quanto poi raffreddandola sotto l'acqua fredda tende sempre a tornare al dente.

Versate tutti gli ingredienti in un'insalatiera capiente, aggiungete se necessario un po' d'olio e cospargete con abbondante basilico in foglioline intere; mescolate bene e trasferite il tutto in un bel vassoio che porterete in tavola!


9 commenti:

  1. l'afa è insopportabile, meno male che io me ne posso stare a casa in questo periodo, la tua insalata di pasta fredda ci sta proprio bene per la cena di stasera, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Concordo sull'amore per le insalate estive, che siao di cereali, pasta o riso! Questa mi piace proprio... Saran quelle polpettine?! Sn così invitanti!

    RispondiElimina
  3. Una mini vacanza ci sta sempre bene in qualsiasi periodo dell'anno!!!
    anche io come te, nonostante l'afa, non riesco proprio a rinunciare al forno...è una droga!!! ;-)
    ottima la pasta....ideale x l'afa
    un kiss

    RispondiElimina
  4. Molto invitante!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  5. @silvia: un abbraccio a te cara!

    @terry: siii polpettine morbidissime e buonissime! :P

    @fede: si guarda... io son capace di mangiarmi l'arrosto al forno anche ad agosto! ;))

    @manu: grazie! buona domenica a te!

    RispondiElimina
  6. Davvero ottima!!!!

    RispondiElimina
  7. I prodotti eccezionali rendono migliore la vita di tutti i giorni. Scopri la bruschetta di pomodori freschi. Vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2NDAzNjk3NCwwMTAwMDAxMixicnVzY2hldHRhLWRpLXBvbW9kb3JpLWZyZXNjaGktMTgwZy5odG1sLDIwMTYwNjIwLG9r

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails