19 maggio 2012

SPAGHETTI DI SOIA CON GAMBERI E VERDURE PICCANTI



Adoro, adoro, adoro gli spaghetti di soia!
Se penso che la prima volta che li ordinai al ristorante cinese rimasi inorridita quando li vidi ondeggiare tipo massa gelatinosa quando la cameriera li posò sul tavolo mi sembran passati 100 anni!
Ma a quel ristorante a 2 passi dalle scuole superiori, unto, scuro e con la padrona più sgarbata del mondo rimarrò sempre affezionata, vero Cocca?
Uscivamo da scuola e con 1000 lire ci compravamo un involtino primavera fumante da mangiare per strada scottandoci la lingua da quanto era bollente!
E poi fu proprio li che la mia compagna di avventure mi iniziò alle meraviglie della cucina cinese, costava pochissimo e ogni volta che ci andavamo assaggiavamo qualcosa di diverso, zuppa di wanton, riso alla cantonese, maiale in agrodolce, pollo alle mandorle, tofu, nuvole di drago, gelato fritto, frutta fritta, vermicelli di riso e naturalmente i miei preferiti: gli spaghetti di soia con carne piccante (che col senno di poi.. chissà che carne era!)
Ricordo che una volta la proprietaria ci aveva fatto talmente incazzare che la volta dopo ci presentammo al ristorante per fare un pasto completo e glielo pagammo TUTTO in moneta..... ahahaahah!! Se ripenso ancora alla sua faccia muoio dal ridere, eravamo tremende...!

Da allora sui miei scaffali tra i libri di cucina italiana, americana e francese, ci sono anche quelli di cucina orientale, sì perchè purtroppo, crescendo, l'immagine di quelle scarpe posate proprio di fianco ai fornelli della cucina di quell'indimenticabile ristorante hanno smesso di farmi tanto ridere... e hanno pure cominciato a farmi inorridire... non che nei ristoranti di cucina italiana o altro queste cose non possano succedere, anzi, ma senza dubbio l'amore per i pasti consumati a casa e non al ristorante si è rafforzato nel momento stesso in cui ho preso coscienza di questa cosa, così oggi, se mi si vuole far contenta mi si deve lasciar preparare una bella cena a casa e non portarmi fuori al ristorante.... non ne sono mai contenta, ma faccio eccezione solo per pochi, pochissimi posti che mi tengo ben stretta.

Agli amanti della cucina orientale posso solo dire che ci vuole davvero poco per organizzare una cena fusion a casa propria, basta procurarsi qualche ingrediente insostituibile come spaghetti di soia, di riso, qualche foglio pronto per fare gli involtini primavera, qualche germoglio, l'olio di sesamo (magari quello piccante), l'immancabile salsa di soia e siete a posto; lo so che in realtà ci vorrebbe anche la fish sauce e chissà quante altre cose ma non bisogna necessariamente essere dei fondamentalisti in cucina, no? A me piace mischiare, unire i sapori della cucina mediterranea a quella degli altri paesi, e il risultato vi assicuro è sempre ottimo!

Per fare questi spaghetti ci vogliono circa 15/20 minuti, il tempo di saltare le verdure in padella, quindi facile e pure veloce, cosa volete di più? Una birra Tsingtao magari.


Ingredienti x 2 persone

1 confezione di spaghetti di soia
2 zucchine
2 carote
1 cipolla rossa grande
6 gamberoni
olio di sesamo piccante (oppure olio al peperoncino)
2/3 cucchiai di salsa di soia
sale


In una padella larga mettete 2/3 cucchiai di olio piccante a scaldare e nel frattempo affettate la cipolla, appena pronta mettetela a rosolare a fiamma media; nel frattempo tagliate a bastoncini sottili le carote e le zucchine aggiungendoli alla cipolla man mano che son pronti; mescolate bene e fate cuocere senza coperchio per una decina di minuti mescolando di tanto in tanto.

Pulite i gamberi eliminando testa, carapace e il filetto nero interno, tagliateli a metà per il lungo, sciacquateli e mettete da parte; quando le verdure saranno quasi cotte, salatele, fate un buco in mezzo nella padella e cuocete a fiamma viva i gamberi per 1/2 minuti.
Mescolate bene ora le verdure con i gamberi, assaggiate e controllate se dovete aggiungere sale o un po' di salsina piccante.

Nel frattempo mettete a scaldare dell'acqua e mettete gli spaghetti di soia in una ciotola abbastanza capiente; appena l'acqua bolle versatela dolcemente sugli spaghetti fino a coprirli e lasciate che si ammollino per 4/5 minuti.
Scolateli e sciacquateli, poi rimetteteli nella ciotola svuotata e conditeli con la salsa di soia mescolando per bene.

Rimettete la padella sul fuoco, aggiungete gli spaghetti, fate saltare per un paio di minuti tutti gli ingredienti a fiamma viva e impiattate.


18 commenti:

  1. Sai che io gli spaghetti di soia non li ho MAI mangiati? dici che mi predo qualcosa di veramente unico? da come l'hai descritto mi sa proprio di si... e quindi credo proprio che dovrò provarli! anche perchè... ora mi hai fatto venire la curiosità! bacio! sere

    RispondiElimina
  2. @sere: da mangiare rigorosamente con le bacchette!! ;))

    RispondiElimina
  3. Eccomi qui! Come stai? Adoro gli spaghetti di soia ...belli e buoni!

    RispondiElimina
  4. Ti adoro! era da un sacco che cercavo la ricetta :)
    Davvero tremende, tutto il pasto pagato in monetine ahahahahahaha :-)

    Un bacione e grazie delle tue visite

    RispondiElimina
  5. WoW! A parte la ricetta in se che mi piace moltissimo,queste ciotole e queste bacchette sono stupende,sono una viaggiatrice e da ogni mio viaggio riporto innumerevoli oggetti come questi!
    Tempo fa ho fatto il riso cantonese e ho usato delle bellissime tazze comprate in vietnam..sono quelle cose che mi sembra diano un sapore diverso ai miei piatti..
    Io sono un'amante della cucina orientale e posso confermare,è veloce e da molta soddisfazione!
    Ciao, alla prossima!

    RispondiElimina
  6. @vale: anche ioooo! bacione!

    @leti: ahahahah! sisi e le monetine sono solo la punta dell'iceberg.. ;))

    @lavinia: me too! ad ogni viaggio la cucina e ogni stipetto libero in casa si intasa di "cianfrusaglie" nuove! ;) a presto!

    RispondiElimina
  7. Anche io ho tanti ricordi legati ad un vecchio risto cinese, le prime scoperte, la compagnia di amici e mi ritrovo pure nel distacco che pian piano è avvenuto negli anni, anche, come dici tu, per la voglia di provar a far le cose da sè! ....questi spaghetti sembran non aver nulla da invidiare a quelli del ristorante... Anzi...saran ancor più buoni! ... Io li proverei subito! Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Devono essere una bontà! Io adoro la cucina orientale e condivido che con un pò di buona volontà si possono fare delle splendide cenette anche a casa..
    Nel mio blog c'è un pensierino per te, non sapevo se eri favorevole al passaggio di premi, ma volevo comunque fartelo sapere, spero ti faccia piacere! :)

    http://www.grembiule-presine.com/

    RispondiElimina
  9. San Francisco 49ers CFO Cipora Herman, Tennessee Titans vice president and CFO Jenneen Kaufman, Houston Texans vice president Marilan Logan,Houston Oilers flags,
    Houston Texans flags,nfl sports flags

    RispondiElimina
  10. Tattica, fisicità, corsa, carattere e chiavistello Buffon a difesa della porta le armi principali degli azzurri contro il fraseggio e l'elevata cifra tecnica di una Spagna ormai, però, appassita rispetto a quella superba e imbattibile del 2012. Difesa impeccabile,
    http://segoviaformacion.com/maglie.asp?calcio=index,
    http://viveroshontoria.com/maglie.asp?calcio=index,
    http://www.smiolesa.com/maglie.asp?prezzo=index,
    silicesgomezvallejo.com/maglie.asp?prezzo=index,
    www.globales.es/maglie.asp?magliette=index,
    http://hermanoscristobal.com/maglie.asp?maglietta=index
    anna maglie italia,maglitte calcio serie a,Maglia inter milan shop

    RispondiElimina
  11. i chilometri degli esterni (Florenzi e De Sciglio), il gran lavoro delle punte, le giocate di Giaccherinho, il drenaggio del centrocampo nei confronti delle furie che cercavano varchi, sono in prima analisi alla base dell'impresa italiana che ci proietta ai quarti dove ci aspettano i campioni del mondo della Germania.camisetas Sevilla baratas,
    camisetas Real Madrid,Camisetas de futbol 2017

    RispondiElimina
  12. This blog is so nice to me. I will continue to come here again and again. Visit my link as well. Good luck
    obat aborsi
    cara menggugurkan kandungan

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails