12 maggio 2012

CARPACCIO DI POMODORI PER COMBATTERE IL CALDO!




Che caldo fa oggi??
Non possiamo essere nemmeno a metà maggio e avere già il caldone dei 30 gradi!!

Pensare che nemmeno 2 settimane fa ero in Wyoming e... nevicava!
Bhè... diciamo che ha nevicato solo un giorno, il resto del tempo c'è stata una bella temperatura anche se comunque il giaccone ci voleva.
Del Wyoming, dei ranch, del bestiame, del cibo e dei bellissimi paesaggi senza fine vi racconterò presto tutto, fatemi solo mettere in ordine (e trovare spazio sul pc che sta quasi per esplodere) per circa 2000 foto e mi metterò subito all'opera, promesso!

Intanto godiamoci un bel piattino fresco, colorato, che non fa sporcare nessuna pentola e tanto meno i fornelli, ma che più di tutto per una drogata di pomodori come me è una vera festa!
Quello che avrebbe reso fotogenicamente perfetta questa ricetta (che poi non è una ricetta) sarebbe stata una bella manciata di pomodorini gialli, come quelli che affollano gli scaffali del reparto verdura di ogni supermercato americano... ma perchè qua non ci sono?? Perchè nessuno li pianta?? Qualcuno sa dirmelo?? A noi ci servono per fare delle belle foto!
Se ci fosse in ascolto qualcuno che regolarmente li trova (anche venduti a peso d'oro dai fruttivendoli-gioiellieri delle primizie) me lo faccia sapere, verdura a chilometro 0 un cavolo quando si tratta di pomodori!

Comunque dai, anche i nostri bei pomodoretti italiani possono rendere sfiziosa un semplice carpaccio come questo, basta sceglierne di diverse qualità e il gioco è fatto, poi ora che l'estate sta arrivando e che finalmente i pomodori ricominceranno a crescere rigogliosi sotto il sole non più solo nelle serre, questo piatto diventerà davvero il protagonista delle mie cene estive quando, tutta appiccicaticcia dalla metropolitana arriverò in casa con l'unico desiderio di una doccia rinfrescante e di qualcosa di buono da mangiare senza stare a sudare davanti a forno e fornelli!

Trovo questo carpaccio adatto anche come antipasto servito su un bel vassoio di ceramica dai colori brillanti o su un rustico tagliere, chi l'ha detto che i pomodori sono banali? Quando i vostri amici si troveranno davanti tutte queste varietà di pomodori succosi, profumati e ben conditi, magari accompagnati da un bel cestino dove avrete messo un'altrettanto variegata scelta di pane, grissini, crostini, granetti e bruschette, nessuno potrà rimpiangere i classici antipasti a base di salumi e torte salate che ci hanno accompagnato per tutto l'inverno, o no??

E poi possiamo personalizzarlo come più ci piace: con qualche fettina di cetriolo fresco, con del tonno all'olio d'oliva sgocciolato, con della feta, con qualche anello di cipolla rossa di Tropea, con qualche pomodoro secco sott'olio, con delle bruschettine croccanti e strofinate con un po' d'aglio, insomma... sbizzarritevi!


Ingredienti:

1 pomodoro cuore di bue
2 pomodori rossi ramati
2/3 pomodori verdi sardi
olive condite piccanti
fiori di cappero
nodini di mozzarella fiordilatte
basilico
olio evo, sale, origano


Lavate bene i pomodori e asciugateli.
Tagliateli a fettine sottili e disponeteli a strati a piacere su di un piatto o un tagliere, conditeli con dell'ottimo olio extra vergine, un po' di sale e abbondante origano, dopodichè arricchite il piatto con dei nodini o bocconcini di mozzarella, olive a piacere e, se vi piacciono, anche i fiori del cappero che io adoro, mi ricordano Lampedusa! Terminate con una pioggia di foglioline di basilico e portate in tavola!




12 commenti:

  1. Qualunque cosa mi presenti riesci sempre a stuzzicarmi notevolmente la gola e l'appetito anche se ho terminato il pranzo da meno di due ore :)

    Un bacione e buon week end

    RispondiElimina
  2. è vero, ma dove sono 'sti pomodori gialli??? si vedono in tutte le riviste, i libri e i blog stranieri e da noi nulla...
    bellissima e appetitosa questa ricettina! ma domani dovrebbe tornare il freddo :((

    RispondiElimina
  3. Pensa che qui oggi alle quattro c'erano quasi quaranta gradi. Questa insalatina ci sarebbe stata benissimo e quei nodini sono deliziosi. Non li avevo mai visti

    RispondiElimina
  4. magari riuscissimo a trovare quei bei pomodorini gialli anche da queste parti!!!fortunatamente oggi è tornato il fresco...io però mi segno la ricetta per l' insopportabile caldo che ci aspetta :)
    un bacione!!!
    p.s.:speravo di vederti al corso della Babs

    RispondiElimina
  5. Ciao! eh si, una ricetta che preannuncia il caldo estivo e che a noi piace da impazzire!!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. @leti: sei troppo buona!! :)))

    @cristina: AAA pomodori gialli cercasi!

    @ele: arrivano da un caseificio pugliese, ogni tanto l'iper li ha e io li agguanto! ;)

    @silvia: siiii avrei voluto esserci, ma alla fine con il viaggio e tutto il resto sabato è stata una giornata pienissima, spero riesca a riprogrammarne un altro! :(

    @manu & silvia: grazie! baci baci a voi! ;)

    RispondiElimina
  7. concordo con te e poi presentato così è molto invitante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Che bontà questo carpaccio.. profuma d'estate!
    passa a trovarmi che ci sono due sorprese per te.. ciao ciao

    RispondiElimina
  9. @silvia: grazie!! abbraccio a te!

    @erhcpe: arrivo subito grazie!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails