29 marzo 2012

CHIPS DI ZUCCA


Tutto è cominciato con un post letto domenica mattina, QUESTO.
Poi tutto è continuato con una zucca che dormiva sulla mia credenza da... ottobre! Eh sì, qui o mi decidevo ad aprirla e a cucinarla o quella marciva e tanti saluti a tutti...
Quindi tagliere, un coltello affilato, un mortaio, una manciata di spezie, ed ecco qui uno snack perfetto da servire con l'aperitivo al posto delle solite arachidi salate!

E poi adesso sono curiosa di vedere come viene la stessa cosa anche con altre verdure, con le zucchine, le carote, i finocchi, insomma mi piace un sacco l'idea di tante ciotoline piene di verdure croccantine diverse da servire insieme ad uno spritz o ad un bicchiere di vino, in più sono praticamente a zero calorie, il che non guasta mai, soprattutto perchè una tira l'altra...!

Allora? Che si fa per Pasqua? Io sicuramente la classica grigliatona all'Allegra Trattoria, mentre Pasquetta non lo so.. sogno da tutta la vita un pic-nic sull'erba organizzato coi fiocchi con un bel cestino straripante di cose buone, una bella giornata di sole e un po' di amici, ma alla fine ho come il vago presentimento che come tutti gli anni pioverà o sarà nuvoloso, solo Martha Stewart può andarsene in giro a far pic-nic ogni volta che le pare, MALEDETTA!

Vi lascio quindi alle poche righe che servono per questa seconda ricettina vegetariana della settimana, a presto con la prossima che vi assicuro per me è stata una grande scoperta..... (un po' come l'acqua calda).


Ingredienti:

un pezzo di zucca bella matura
1 cucchiaino di sale grosso
mezzo cucchiaino di rosmarino secco
1 cucchiaio d'olio evo
una punta di cucchiaino di peperoncino chipotle in polvere o di paprika affumicata


Accendete il forno a 200°, nel frattempo che si scalda, tagliate la zucca a fettine molto sottili, come se fossero delle chips, disponetele sulla carta da forno senza sovrapporle e spennellatele con un po' d'olio; in un mortaio pestate il sale con le spezie fino a ridurre tutto il polvere dopo di chè cospargete la zucca ma senza esagerare per non ottenere un effetto troppo marcato, ricordate che la zucca ci piace perchè è dolce e delicata..

Infornate per circa 15 minuti, quando i bordi cominceranno a scurursi e le fette più sottili ad arricciarsi, saranno pronte; se le preferite più croccanti lasciatele nel forno altri 5 minuti tenendole d'occhio perchè non si brucino.

5 commenti:

  1. Ti sono vicina per il sogno del pic nic. L'unico anno in cui non pioveva ma c'era una calduccio meraviglioso a pasquetta io avevo la febbre .__. maledetta Martha!
    Passami qualche chips così mi consolo =)

    RispondiElimina
  2. come sempre mi stupisci hai una soluzione adatta a tutti anche ad una rompi come me!!
    sei la Mary Poppins della cucina
    baci Paola

    RispondiElimina
  3. @paola: "la mary poppins della cucina"... best complimento ever!! ;)) grazie!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails