16 gennaio 2012

GNOCCHI RIPIENI DI SCAMORZA AFFUMICATA


Ecco una delle ricette preparate ieri durante la lezione di cucina nella mia kitchen!
Gnocchi ripieni di scamorza filante... una vera bontà!
Gli gnocchi, tra tutte le paste fatte in casa, sono i più facili da realizzare, poche mosse e in mezz'ora andate in tavola, fidatevi!

E poi che dire delle varianti? Infinite!
Verdi, arancioni, rossi, neri, fucsia, ripieni... insomma con l'aggiunta di qualche ingrediente supplementare si ottengono gnocchi variopinti che lasceranno tutti a bocca aperta!

E poi sono low cost, ad alto potere saziante, sono buonissimi anche il giorno dopo ripassati in forno con una bella spolverata di parmigiano e un filo d'olio, piacciono a tutti, dai nonni ai nipotini, e sopratutto non c'entrano niente con quelli gommosi confezionati!

Un accorgimento importante: a differenza della psta fresca all'uovo, questi non possono essere preparati in anticipo in quanto l'umidita' delle patate li rende molli e appiccicosi se lasciati lì...
Vanno preparati all'ultimo momento: mangiate alle 13? La mattina mettete a lessare le patate, le fate intiepidire e a mezzogiorno mettete una grande pentola sul fuoco con l'acqua a bollire e tirate fuori il tagliere. Il tempo che impiegherete a preparare gli gnocchi e l'acqua starà bollendo, non dovrete far altro che tuffarceli dentro e aspettare che vengano a galla facendo la schiumetta bianca; li scolate, li annaffiate di sugo al pomodoro e via in tavola!

Le lezioni di cucina stanno andando bene, mi piacerebbe avere più spazio per fare delle lezioni più numerose, ma per il momento va bene così; è un po' di tempo che mi chiedo cosa vorrei fare davvero nella vita se avessi la possibilità di scegliere e se potessi dedicarmi interamente alla cucina, ma sinceramente un'idea precisa non ce l'ho... vorrei fare tutto, è una cosa che mi appassiona moltissimo, ma al momento non saprei davvero nemmeno da dove iniziare!

vabbè, teniamoci questo bel passatempo del blog per il momento! ;)


Ingredienti x 4 persone:

1 kg di patate
300 gr di farina
1 uovo
1 scamorza affumicata e tagliata a cubettini


Lavate molto bene le patate e mettetele in un tegame intere e con la buccia, copritele d'acqua fredda e fate cuocere fino a quando la forchetta entrerà completamente nella patata; scolatele e mettetele a intiepidirsi in un piatto.

Ora scegliete la pentola piu' grande e larga che avete, mettete l'acqua per cuocere gli gnocchi, coprite con il coperchio e mettete sul fuoco a fiamma bassa, nel frattempo che questa bollirà voi avrete gia' preparato gli gnocchi e sarete pronti a calarli nell'acqua.

Quando le patate saranno tiepide, pelatele per bene e con uno schiacciapatate schiacciatele nel centro della farina messa a fontana sul tagliere, aggiungete l'uovo e iniziate a lavorare con la forchetta per poi amalgamare il tutto con le mani.
La lavorazione di questa pasta dev'essere veloce, 5 minuti o poco più, giusto il tempo che ci vuole perchè gli ingredienti siano belli amalgamati e formino una palla omogenea e liscia.

Infarinate il tagliere e tagliando un pezzo di pasta alla volta formate dapprima dei lunghi serpenti che abbiano uno spessore di un dito e con un coltello tagliateli della grandezza desiderata; mettete al centro di ogni gnocco un cubetto di scamorza, chiudetelo dentro e fatelo rotolare tra i 2 palmi delle mani, devono diventare delle palline ben chiuse.

Cospargeteli di farina e continuate così fino alla fine della pasta dopo di che tuffateli nell'acqua bollente e salata e cuoceteli per qualche minuto, quando saranno a galla e appena ricoperti di schiumetta bianca scolateli e conditeli.

Noi ieri li abbiamo conditi con zucchine e scalogno saltati in padella, buonissimi!




Anche con questa ricetta partecipo al contest della Leti
categoria primi piatti of course! ;)


12 commenti:

  1. Gli gnocchi sono il mio tira tira, se poi me li presenti pure riepieni e di formaggio saporito e cremoso come la scamorza allora mi fulmini all'istante ;-) Se ti "rubassi" anche questa bontà per il mio contest " A prova di bimbo" nella sezione primi???? Che dici ti arrabbbi ;-)

    Buona giornata cara

    RispondiElimina
  2. originalissimi...li provooooooooo!!!

    RispondiElimina
  3. Mamma mia questa si che è una signora ricetta!!!! Quanto mi piace!!!!!! Le foto poi sono strepitose!!!!! Complimenti! Un abbraccio cara e buon inizio settimana! :-D

    RispondiElimina
  4. oh mio dio che bontà!!!!!!!che voglia incredibile di gnocchi...peccato sia un pò tardi se no li farei subito :D

    RispondiElimina
  5. @leti: ma figurati, anzi! metto subito il banner, bacio! ;))

    @raffy: fammi sapereeee! :))

    @kiara: ma grazie!! un abbraccio a te che ora devi assolutamente provarli! ;)

    @elel: tutti da provare!!

    @silvia: domani... è un altro giorno!! ;))

    RispondiElimina
  6. Ma che buoni sono questi gnocchi! potrei mangiarmi tutte e 4 le porzioni! :)

    RispondiElimina
  7. Congratulazioni per le lezioni. Certo che se insegni a fare delizie del genere sara' sicuramente un successone

    RispondiElimina
  8. ciao! come potevo non unirmi subito ai sostenitori di questo blog delizioso??? COMPLIMENTI con un pò di sana invidia per tutti i viaggi che hai fatto, ma avendo 24 anni so che ho ancora tanto tempo per farli.. e quando sarà, consulterò il tuo blog! :)
    Passa a trovarmi, mi farebbe molto piacere. A presto.

    RispondiElimina
  9. @erhcpe: ma grazie! sisi non ti preoccupare, il mondo è grande e abbiamo tutti un sacco di tempo, basta non perdere di vista l'obiettivo vacanze!! ;)) passo subito a trovarti, a presto!

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails