14 dicembre 2011

MAPLE & HOT CHILI SPARE RIBS


Ovvero... costine di maiale con sciroppo d'acero e peperoncino piccante!
Una delle mie creazioni migliori, davvero, se siete carnivori convinti come me, non potete assolutamente perdervi questa ricetta perchè è letteralmente da bava alla bocca!

Tutto ciò che vi occorre è... il tempo.
Sì perchè anche se la preparazione non richiede più di 5 minuti e la cottura è in forno, questa è moooolto lunga; quindi mentre le costine cuociono e diventano tenerissime, voi potrete fare le pulizie, programmare un viaggio, dipingere un quadro, guardarvi un film, giocare fino allo sfinimento con la Wii e molto altro!

Come dicevo, il segreto di questo piatto è la cottura leeeeeenta, lentissima..... per circa 2 kg di carne ci sono volute quasi 2 ore e mezza a 140/160°, in questo modo la carne diventerà molto morbida e succosa, in pratica non avrete nemmeno bisogno del coltello per mangiarla, promesso!

Se vi state già scoraggiando per lo sciroppo d'acero rilassatevi, ormai si trova in tutti i supermercati, forse avrete più difficoltà a trovare la salsina di peperoncini piccanti che, da buona figlia di un calabrese, non può mai mancare nella mia dispensa!
Se non la trovate niente panico, potete sostituirla con dell'olio al peperoncino molto piccante oppure del peperoncino secco sbriciolato e miscelato con un po' d'olio.
Il risultato sarà una salsina agrodolce e piccantina che con la carne di maiale è davvero perfetta, non dimentichiamoci poi che lo sciroppo contribuirà a creare una buonissima crosticina leggermente caramellata che farà la felicità di tutti! Altro che salsa BBQ!

Allora, vi ho convinti?



Ingredienti x 4 persone:

2 kg circa di costine di maiale non tagliate e belle carnose
1 limone
1 arancia
1 manciata di salvia fresca
sciroppo d'acero qb
salsa al peperoncino piccante qb
sale


Sciacquate la carne sotto l'acqua corrente, mettetela in uno scolapasta e lasciatela li per una mezz'ora in modo che sia a temperatura ambiente e non fredda di frigo.

In un tegame antiaderente grande a sufficienza per contenere la carne, mettete le costine con il limone e l'arancia tagliate a fette (lavate bene la buccia!), aggiungete una bella manciata di foglie di salvia fresca e infornate a 140° coperto con la stagnola per circa 1 ora.

Nel frattempo preparate la salsina: versate in una ciotola qualche cucchiaiata di sciroppo d'acero e qualche cucchiaino di salsa al peperoncino (o sostituto), mescolate bene e assaggiate con la punta del dito per regolarne piccantezza e sapidità; aggiungete un po' di sale e aggiustatela miscelando le quantità dei 2 ingredienti secondo il vostro gusto personale.

Passata un'ora, tirate fuori il tegame e girate i pezzi di carne sotto sopra, coprite nuovamente con la stagnola e infornate per un'altra ora a 160°; passato il tempo necessario tirate fuori ancora la carne, buttate via la carta stagnola, girate sottosopra le costine un'altra volta e spennellatele generosamente con la vostra salsina agrodolce.
Infornate per un'altro quarto d'ora, spennellatele un'ultima volta e rimettete in fono un'altra decina di minuti a 200° perchè si formi una bella crosticina dorata e croccante.

Servitele costine ben calde, accompagnate possibilmente da delle belle patate arrosto e magari anche degli spinaci lessi e conditi solo con un po' d'olio e un pizzico di sale, qualche fetta di pane bruschettato et voilà! Tutti a tavola!


15 commenti:

  1. Questa ricetta mi ha conquistata, si vede quanto deve essere tenera la carne e quella salsina mi attira tantissimo, riesco a reperire sia lo sciroppo che la salsina e ...ci faccio un pensierino!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, è da provare; la trovo molto invitante e adatta a questo periodo pre-natalizio

    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Mi è bastato il gustoso incipit "costine di maiale con sciroppo d'acero e peperoncino piccante!" per capitombolare anche alle nove del mattino ;-)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Adoor questi piatti corposi con cottura lenta sono i miei preferiti e queste costien sono una goduria!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Sinceramente non sono un'amante delle costine di maiale ma certo questo piatto sembra veramente appetitoso.

    RispondiElimina
  6. Mi hai convinta si!! Io normalmente non mangio le costine di maiale ma con questa ricetta potrei fare un'eccezione...e poi ho tutto: sciroppo d'acero, una salsia di peperoncini molto piccante (anch'io figlia di calabresi..ihih)....passo a comprare le costine ed il gioco è fatto!!! Gtazie

    RispondiElimina
  7. Una cottura meravigliosa
    brava ciao

    RispondiElimina
  8. @loredana: bravissima, fammi sapere se ti sono piaciute! a presto!

    @claudia: e sentirai che profumino in cucina! ;))

    @leti: ahahah! un bacione cara!

    @imma: grazie imma, un bacione!

    @elenuccia: confermo, non vedo l'ora di rifarlo infatti! baci!

    @roxy: lo vedi?? tutto ti spinge verso queste costine!! :)))

    @stefania: grazie, ciao!

    RispondiElimina
  9. Ciao, ho appena scoperto il tuo blog e questa ricetta mi ha deliziato. In casa oltre a essere abbastanza carnivori adoriamo tutti lo sciroppo d'acero. E poi mi sembra anche una ricetta facile da fare ma d'effetto. Grazie!

    RispondiElimina
  10. Ciao Ale,
    da un bel pò che non passo da te:) Un salutino dovevo fare senza commentare questa ricetta ma quella giù mi piace da morire (no no, non è perché brutta ricetta ma perché io non mangio la carne:))
    Bacione

    RispondiElimina
  11. Che gustosa ricetta, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Non sono una carnivora convinta, confesso, però l'acquolina m'è venuta!

    RispondiElimina
  13. @daniela: cavoli ma allora questa ricetta la devi assolutamente provare!! e poi fammi sapere, eh?? bacio!

    @oxana: ciao cara, che piacere! anche io sono un po' latitante, e tutti gli impegni natalizi non aiutano... ti mando un bacione e tanti auguri di buone feste!!

    @silvia: ma grazie! un abbraccio a te! ;)

    @tania: allora obiettivo raggiunto, no? bacione!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails