17 ottobre 2011

GAMBERI IN CROSTA DI PATATE


Distrutta.
E' solo lunedi ed io sono già distrutta.
Questo week-end l'ho visto a malapena, è passato velocissimo ed è stato impegnativo, ma pure tanto bello!

Ma cominciamo dall'inizio: lo sapete dove sono stata sabato?? Al workshop di Fotografia & Food organizzato da Babs insieme a Silvia, Claudia e Alice!
Che posso dire... stupendo! Inizialmente mi sembravan tante 8 ore, sopratutto di sabato quando uno arriva gia' stanco dalla settimana lavorativa, e invece sono praticamente volate, in un attimo si son fatte le sei!

Il ws si è tenuto presso la scuola di cucina "L'arte del convivio", nel cuore del centro storico milanese, a due passi dalla splendida basilica di Santa Maria delle Grazie;  abbiamo iniziato con un po' di teoria e poi siamo passate subito alla pratica.... trucchetti, grandi rivelazioni, scatti con tutto quello che un set fotografico può offrirti, con in più la possibilità di essere affiancate da 4 esperte fotografe che ci hanno saputo consigliare e correggere durante i nostri food-scatti!
Per pranzo un bel risottone ai funghi preparato dalla simpatica Lola che, mentre scattavamo e ci divertivamo a creare il "set" giusto, ci ha fatto la sorpresa di prepararci anche qualche golosa sfiziosità...
Dopo pranzo Babs ci ha svelato ulteriori trucchetti da food stylist e poi ci ha lasciate sbizzarrire ancora dietro la macchina fotografica, smangiucchiando anche qualche pezzetto di castagnaccio appena sfornato!
Presto vi farò vedere anche qualche immagine di questa giornata, appena Roberta recupera la connessione internet e mi manda i nostri scatti di coppia! ;)

Che dire poi di domenica?
Terza lezione di cucina per i miei due allievi affezionati, quindi... "A tutto pesce!"
8 piatti in 3 ore, un menù completo che sono sicura potranno riproporre senza problemi alla prima occasione!
Abbiamo preparato: i gamberi in crosta di questa ricetta, gamberi in giacchetta, seppie gratinate, cous cous con gamberi e zucchine, penne con rana pescatrice, pomodorini e melanzane, risotto con scampi e scorza di limone, filetti di orata in crosta di zucchine ed infine calamari ripieni di melanzane!
Non male, eh? Per non parlare delle chiacchiere e delle risate che accompagnano sempre queste lezioni!
La prossima domenica si replica con 3 allieve nuove di pacca, sarà una lezione a base di pane, farina e focaccia!

Quasi dimenticavo la notizia più importante!! Questo mercoledì Nigella è a Milano a presentare il nuovo libro!!
Chi viene?? Io sono gia' li in coda con la mia copia del suo libro preferito stretto tra le braccia in attesa di un suo autografo! (manco stessi andando a vedere Bon Jovi........ :D)


Ingredienti:

6/7 gamberi carnosi di media grandezza
1 patata grande
olio per friggere


Niente di più facile: pulite i gamberi eliminando la testa, il guscio (lasciando attaccata la codina) e l'intestino; sciacquateli sotto l'acqua e metteteli da parte.

Pelate una patata e grattuggiatela a fiammifero senza sciacquarla, è proprio l'amido quello che ci serve!
Condite la patata con un po' di sale e pepe e mettetela da parte.

Mettete l'olio a scaldare, come tutte le volte in cui si frigge, l'olio dev'essere fondo e possibilmente all'interno di un tegame a bordi alti; quando sarà ben caldo (fate la prova mettendo 1 pezzettino di patata, se viene subito a galla e inizia a friggere è pronto), ricoprite i gamberi di patate premendo leggermente, l'amido farà in modo che le patate si "incollino" più facilmente, e adagiateli con delicatezza e senza scottarvi nell'olio.

Aspettate 1 minuto e poi girateli dall'altro lato aiutandovi con 2 cucchiai in modo da essere delicati, fate cuocere un altro minuto finchè saranno belli dorati e metteteli ad asciugare su un po' di scottex.

Salate leggermente e servite ben caldi con un bel prosecchino gelato!



16 commenti:

  1. Gran bel weekend, ma soprattutto ottima ricetta e foto strepitosa, buona serata, Flavia

    RispondiElimina
  2. Acquolina in bocca... Meravigliosa ricetta e meravigliosa foto, la lezione di sabato sta dando i suoi frutti!

    RispondiElimina
  3. che spettacolo! Da provare subito!

    RispondiElimina
  4. Fantasticiiii!!! Vorrei solo un personal chef per friggerli al posto mio quando faccio una cenetta a casa!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  5. che golosità... troppo belli....

    RispondiElimina
  6. Concordo con tutti: troppo belli e gustosi! Io adoro il pesce:))
    Bacione

    RispondiElimina
  7. Bhe, è solo Martedì e io sono ANCORA distrutta, dal we (anche se non pieno come il tuo) e da questi primi 2 giorni della settimana .. voglio dormireee!Favolosi questi gamberi, croccantissimi e saporiti, mi piacciono tanto!

    RispondiElimina
  8. @flavia: grazie cara! :)

    @100% mamma: ma guarda.. veramente queste foto le ho fatte di fretta e di straforo mentre cucinavamo durante la lezione e proprio 2 secondi prima che ce le sbaffassimo!! con le foto mi devo impegnare di piu' e mettere a frutto la lezione! a presto!!

    @fede: bravissima! e poi mandami una foto... ;)

    @silvia: suvvia una volta all'anno si puo' friggere! ;)))

    @raffy: troppo buoni! :P ciao!

    @oxana: ciao cara!! sono davvero buoni e sfiziosi, te li consiglio! baci!

    @meggy: provali anche tu! pochissimi ingredienti e pochissimo tempo per farli, fammi sapere! a presto!

    RispondiElimina
  9. Semplici, ma ad effetto e chissà ch buoni!!

    RispondiElimina
  10. Fantastici questi gamberi! Davvero belli! bacioni

    RispondiElimina
  11. @elel: promettimi che li provi! ;)

    @titti: ma grazie! :)) a presto!

    RispondiElimina
  12. Ciao Alessandra, la tua compagna di scatti (del WS di sabato) riesce solo ora a scriverti due righe. Ho guardato le foto del WS e sono venute molto meglio di quanto pensavo, mercoledì prossimo dovrei ritornare in possesso della mia connessione internet e appena mi riapproprio anche di un tavolo e due sedie ti invio gli scatti. Vedo con piacere che hai pubblicato una foto in verticale (e che fame!!), io sono riuscita a pubblicare il post solo perchè l'ho schedulato prima della mia partenza. In compenso ho riempito la valigia di coperchietti Cuki :-)ciao, R.

    RispondiElimina
  13. @stefania: stragrazie! ;)

    @roby: ma ciao compagna di scatti!! :)) non vedo l'ora di vederle le foto ma stai tranquilla e fai tutto con comodo che tanto non scappiamo!
    per le foto sei troppo buona e generosa... non volevo nemmeno pubblicarla sta ricetta proprio per le foto penose fatte di frettissima e senza cavalletto! ci sentiamo presto e w gli argentini! ;) bacione!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails