29 agosto 2011

SEMIFREDDO AL CAFFE'


Avete presente quella coppetta di gelato al caffè tanto famosa in commercio?
Bhè... questa non solo la ricorda bene, ma se possibile è anche più buona!!

La scorsa settimana cercavo un'idea nuova per un dolce da fine cena che fosse goloso, (gli amichetti sono ormai mooooolto esigenti), ma anche fresco e non troppo "carico", e questo semifreddo con davvero poca fatica si è trasformato nel dessert perfetto!
Ha una consistenza vellutata e il sapore di caffè aiuta anche la digestione, ti lascia proprio soddisfatta!
Insomma, con l'afa terribile dei giorni scorsi è stata una soluzione geniale!

Non saprei dirvi se viene bene anche senza l'aiuto di una planetaria perchè per montare la crema al caffè deve andare per un po' e quasi a massima velocità, chi non avesse il KA o altro puo' senz'altro provare con delle buone fruste, magari un paraschizzi e un po' di pazienza, dovreste farcela comunque.

La ricetta è presa dal fidato Giallo Zafferano e poi da me riadattata a seconda delle esigenze.

p.s. ho appena finito di vedere l'ennesima puntata di Serial Griller e sento l'esigenza impellente di cuocere un petto d'anatra alla griglia.... urge supermercato questo week-end!!


Ingredienti x 5 porzioni:

caffè amaro (una caffettiera da 6 tazzine)
150 gr mascarpone
500 ml panna fresca da montare
6 tuorli
100 gr zucchero
polvere di caffè per guarnire

Per prima cosa ovviamente preparate il caffè; una volta pronto mettetelo in un pentolino con lo zucchero e portate ad ebollizione mescolando di tanto in tanto, deve diventare leggermente denso e lo zucchero deve sciogliersi completamente.

In un tegame per cottura a bagno maria mettete i tuori e sbatteteli con un frustino stando attenti che sotto l'acqua non bolla troppo e li trasformi in frittata; sempre sbattendo incorporate lo sciroppo di caffè a filo e mescolate cuocendo il tutto a bagno maria finchè il composto non si addenserà e diventerà una specie di crema, ci vorranno almeno 20 minuti.

Montate la panna finchè sarà soffice e sostenuta, una volta pronta trasferitela in un'altra ciotola e tenete da parte; mettete a questo punto la crema di caffè in una planetaria e montatela a velocità sostenuta finchè non si sarà raffreddata, a questo punto.... magia!!
La crema avrà triplicato il suo volume e avrà preso una bellissima tonalità cappuccino, non l'avrei mai detto che avrebbe cambiato completamente aspetto!

Mettete in un piaatto il mascarpone e unite 2/3 cucchiaiate di panna montata, lavoratelo finchè sarà diventato soffice e cremoso, dopo di che versate la crema di caffè nella panna e mescolate bene dal basso verso l'alto per far si che venga incorporata completamente ma facendo attenzione a non smontarla.
Quando sarà tutto ben amalgamato, aggiungete alla stessa maniera anche la crema di mascarpone.

Versate il contenuto in 5 ciotoline che possano andare in freezer e fate raffreddare per almeno 4/5 ore; ricordatevi di tirar fuori le coppette 15 minuti prima di servirle.

Decorate i semifreddi con un po' di polvere di caffè o con un ciuffo di panna montata e gustate!


16 commenti:

  1. Mamma....che goduriaaaaa!!! Copiato subito ;-)

    RispondiElimina
  2. Mia figlia va pazza per la coppa che sappiamo... e farla in casa mi sembra un'ottima idea... grazie! E sembra pure assicurare un ottimo risultato!

    /troppi grassi, per i miei gusti, ma se come immagino servono a mantenere il semifreddo morbido, credo che anche l'utilizzo del miele possa aiutare... devo provarci, grazie ancora!

    RispondiElimina
  3. divina divina divina divina divina divina divina .. non smetterei più di dirtelo brava ..adesso corro a rubarti la ricetta.......bacio

    RispondiElimina
  4. Ottima, da rifare subito!!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  5. Io vado pazza per il caffe lo adoro da buona napoletana e i dolci al caffè sono qualcosa di irresistibile e come nn tuffarsi dentro questa coppa???si deve fare nn posso di certo stare a guardare:D!!Baci,imma

    RispondiElimina
  6. @deborah: fammi sapere!! :))

    @teresa: il miele mi sembra un'ottima idea, fammi sapere! eh purtroppo si... la cremosità "si paga"!

    @simona: falla, è buonissima! :P

    @loredana: sisi me ne mangerei una coppetta anche adesso! ;)

    @imma: attendo tuo insindacabile giudizio... :))) bacione!

    RispondiElimina
  7. adoro il caffè e adoro i semifreddi, che voglia di mangiarmene una bella porzione... complimenti!

    RispondiElimina
  8. wow ha un aspetto godurioso, sembra così soffice e cremosa...mi viene l'acquolina!! Io non ho il KA ma spero di riuscirla a fare lo stesso!

    p.s.: anche io sono una fan si serial griller! :D

    RispondiElimina
  9. @mary: allora devi assolutamente provarlo! :)

    @i love cooking: bellissimo serial griller, un sacco di spunti più che altro per le marinature, vero?? il semifreddo è soffice e gustoso, provaci senza KA e fammi sapere com'è andata!

    @le rocher hotel: benissimo, fatemi sapere! :))

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails