8 giugno 2011

NASO DA TARTUFO'S KITCHEN 3° SFIDA: RAVIOLI DOLCI RIPIENI DI RICOTTA E GOCCE DI CIOCCOLATO CON CANNELLA, PISTACCHI DI BRONTE E MIELE


Altro giro, altro regalo ma anche... terza sfida per la Naso da Tartufo's Kitchen!
La cosa si fa via via più complicata, il panico per le 3 porzioni di dolce spendendo solo 3 euro sembra lontano anni luce, mi chiedo cosa si inventeranno man mano che passa il tempo e che aumentano le eliminazioni!

Questo il regolamento di questa impresa:

"Qual è il tuo cavallo di battaglia?" 
Può essere un primo, un contorno, un dolce...tutto! Basta che sia quello che 
fate più volentieri, quello che vi riesce 
meglio, che fate quando volete fare bella figura, che dite "oh si questo mi riesce bene!"!

La 3° SFIDA consiste nel:
- prendere il vostro cavallo di battaglia
- cucinarlo COME NON L'AVETE MAI FATTO: se era dolce dovrà essere salato, e viceversa!
- esempio: avete detto torta di sfoglia ripiena di mele zucchero e cannella ...come potreste renderla salata? Togliendo lo zucchero, intanto! E forse anche 
la cannella! In America va forte la torta salata con mele e maiale...perché non provare?

L'importante è che l'idea del vostro cavallo di battaglia rimanga: se era una crema dovrà essere una crema!

Avete capito?? Mica roba da 2 minuti!
Ho avuto tutto il tempo di pensarci anche durante le mini vacanze e alla fine, visto che il mio cavallo di battaglia sono i primi piatti ed in particolare quelli di pasta fresca, ho pensato di fare dei bei ravioloni dolci!
La scelta più scontata sarebbe stata fare i ravioli ripieni di zucca e amaretti, ma mi son detta NO! Voglio inventare qualcosa di nuovo..!

E quindi eccoli qua, dei bei ravioloni di pasta fresca "salata" (non volevo mettere zucchero nell'impasto per non ottenere un dolce troppo stucchevole), ma con un cuore morbido ripieno di cose dolci e buone come la ricotta, un po' di ottima vaniglia e gocce di cioccolato.... come guarnizione il tocco speziato della cannella, il gusto croccantino dei pistacchi di Bronte e un filo di miele agli agrumi versato dopo averli saltati in una noce di burro sfrigolante!

Alla giuria l'ardua sentenza e a tutta la mia squadra come al solito un grande in bocca al lupo!


Ingredienti:

100 gr di farina 00
1 uovo

3 cucchiai di ricotta
zucchero a velo qb
1 cucchiaino essenza di vaniglia
1 cucchiaio di gocce di cioccolato
1 manciata di pistacchi
1 noce di burro
miele agli agrumi qb
cannella macinata qb




Per prima cosa fate l'impasto: disponete la farina a fontana sul tagliere, al centro rompete un uovo, sbattetelo con una forchetta e a mano a mano incorporate la farina dai lati; continuate l'impasto usando le mani fino a quando otterrete una bella palletta di pasta compatta e setosa. Fate riposare una mezz'oretta.

Passiamo al ripieno: in una ciotola mettete la ricotta, addolcitela con un cucchiaino raso di zucchero a velo, qualche goccia di essenza di vaniglia e le gocce di cioccolato, amalgamate il tutto e mettete da parte.

In un pentolino mettete un po' d'acqua a bollire e quando questa è pronta tuffateci per 1 minuto i pistacchi, scolateli con una ramina e privateli della loro pellicina in modo che siano di un bel verde brillante; se li volete più croccanti passateli un paio di minuti sotto il grill caldo del forno.

Stendete la pasta con la classica Imperia o con un mega mattarello se siete proprio bravissimissime, dovete ottenere una sfoglia identica a quella per i classici ravioli, io non l'ho tirata fino all'ultima tacca perchè volevo che la pasta avesse una sua corposità ma volendo voi potete farlo.
Ritagliate i ravioli con l'apposito stampo o con un semplice bicchiere capovolto, con l'aiuto di 2 cucchiaini sistemate al centro un po' di ripieno, chiudete con un altro disco e sigillate molto bene i bordi. Continuate così fino al termine degli ingredienti.

Poco prima che  l'acqua raggiunga il bollore tuffate i ravioli e fateli cuocere per 5 minuti circa o di più a seconda dello spessore della pasta, nel frattempo fate sciogliere dolcemente una noce di burro in in pentolino e spaccate grossolanamente i pistacchi pestandoli col fondo di un barattolo.

Scolate molto bene i ravioli, fateli saltare 1 minutino nel burro dorato o color nocciola a seconda dei gusti e poi impiattate: decorate con i pistacchi, una spolverata di cannella e 1 cucchiaio di miele versato a filo... servire tiepido!


RISULTATI SQUADRA BOURDAIN:


Marzia con   http://creaegusta.blogspot.com/2011/06/lasagne-verdi-e-lasagne-dolci.html con 6
Mil con   http://nidienodi.blogspot.com/2011/06/naso-da-tartufos-kitchenanthony.html con 7,75
Fujiko con  http://laricettadellafelicita.blogspot.com/2011/06/dal-dolce-al-salato-la-terza-sfida-di.html con 8,25
Pat e Spery con http://patespery.blogspot.com/2011/06/torta-baba-con-bigne-per-la-terza-sfida.html con 7
Emanuela con   http://legioiedialeuname.blogspot.com/2011/06/fettuccinecon-salsa-di-fragole-e.html con 7
Vicky con   http://www.vickyart.it/arte-in-cucina/2011/06/06/sfido-il-naso-a-colpi-di-rose/ 7,75

20 commenti:

  1. Oh marò! Ma questo è un attentato a qualsiasi volontà di non mangiare dolci!!! Dev'essere una goduria incredibile!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la fantasia e la riuscita del piatto, io sarei già in difficoltà alla scelta del cavallo di battaglia! Sonia

    RispondiElimina
  3. Direi che la trasformazione è riuscita ottimamente, in bocca al lupo ;)
    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. In bocca al lupo Ale.............bellissimi i ravioloni!!

    RispondiElimina
  5. @elel: ahahahah! grazie!

    @sonia: effettivamente è sempre una sfida in tutti i sensi! :)

    @loredana: in bocca al lupo anche a te cara! :D

    @manu: graziee! teniamo le dita incrociate x tutta la squadra! ;)

    RispondiElimina
  6. beh ma questa trasformazione ti è venuta strabene! sei stata bravissima! ti faccio i miei complimenti! sinceramente eh! brava brava

    RispondiElimina
  7. Sono perfetti ale! E sembrano anche buoni :)

    RispondiElimina
  8. Una magia,trasformare i ravioli con un ripieno dolce,ottimamente riuscita!!Bello l'impiattamento..una bella forchettata la prendiamo noi!!Baciotti!!

    RispondiElimina
  9. Trasmutazione eccezzionale che farebbe gola persino ad un santo.... aspettami cara che faccio un balzo mentre mi mette il bavaglietto, perchè mi impatacco manco fossi mio figlio ;-)

    RispondiElimina
  10. Grandiosi! perfetti bellissima rappresentazione!

    RispondiElimina
  11. Non ho mai mangiato la pasta fresca in versione dolce. Sai che ora sono curiosissima di sentire come viene?

    RispondiElimina
  12. @debora: grazie carissima!! :))

    @tartufine: grazieeee! :D

    @pat & spery: servitevi! ;) grazie e un bacione!

    @leti: ti aspettooooo! :)))

    @vicky: grazie! in bocca al lupo a tutta la squadra! :)

    @ele: ti tocca provare! ;)

    RispondiElimina
  13. Sei stata superlativa complimenti!

    RispondiElimina
  14. Una chicca questa ricetta, complimenti ciao
    felice fine settimana

    RispondiElimina
  15. Ciao cara,
    ho postato la foto del libro che mi hai suggerito linkandoti, sia sul post sia su Flickr:
    http://dolcifusa.blogspot.com/2011/06/book-alcoholic.html
    Grazie ancora
    adesso non resta che sperimentarlo per bene ;)
    Baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  16. Accidenti...sono uno spettacolo!! Complimenti, li proverò quanto prima!! Io adoro fare la pasta :-)

    RispondiElimina
  17. son proprio fenomenali!!!! ;)

    RispondiElimina
  18. Che ravioli meravigliosi!!! Credo che presto tirerò fuori la mia macchinetta per la sfoglia e proverò a farli anch'io!!!
    Pistacchi e miele sopra, poi, sono proprio una goduria! complimenti!!!

    RispondiElimina
  19. che ricetta squisita!! mettila qui http://www.santacristina1946.it/node/add/itinerario si può vincere una vacanza in Toscana :)
    alessia

    RispondiElimina
  20. That is quite surprising... I have never heard of that before reading your post!
    It makes me quite puzzled and angry too!
    http://obataborsi59.com/ obat aborsi
    http://obataborsi59.com/cara-menggugurkan-kandungan-dengan-cepat-dan-aman/ cara menggugurkan kandungan

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails