26 maggio 2011

COSTINE AL FORNO SAPORITE

Si parteeeee!
Domani finalmente si parte ed io ancora non ho fatto la valigià nè ho voglia di farla.... ma non sarebbe bello poter partire ogni volta così, acchiappando solo la borsetta di tutti i giorni e via?! Tanto siamo tutti milionari e quindi potremo rifarci il guardaroba in loco... eheehhe!

Il programma è pronto e bello fitto, speriamo di riuscire a far tutto senza stressarci troppo, la cosa buona è che ci siamo già stati tante volte e quindi non dovremo dedicarci alle classiche e galoppanti visite da turisti... solo shopping, passeggiate, relax e ancora più importante un po' di tempo da passare con le mie amichette newyorkesi! Non vedo l'ora!
Ma sopratutto non vedo l'ora di raccontarvi tutto al mio ritorno!

Ma passiamo alla ricettina di oggi, credo che le foto riescano ad esprimere abbastanza bene la succulenza ed il profumo di questo piatto, per scoprirne anche il sapore non vi resta che prepararlo!
E' velocissimo da fare ma sopratutto poco impegnativo, (e low cost che non guasta mai), stamattina appena mi sono alzata ho messo le costine in un largo tegame da forno, le ho profumate con le mie spezie preferite, tagliato qualche fetta di limone, annaffiate con dello sciroppo d'acero e messe a marinare in frigo per un paio d'ore.
Passato questo tempo vi basta infornarle per 45 minuti circa e nel frattempo potrete fare lavatrici, rispondere alle vostre e-mail, preparare un contornino leggero come questo a base di fagiolini lessi e friggitelli in padella, insomma massima libertà senza dover stare continuamente davanti ai fornelli a rimestare!

Quando tornerò a casa mi aspetterà un bellissima quanto inaspettata gita, non vedo l'ora! Ma di questo parleremo più avanti... :)
Ora vi lascio, ci rivediamo su questi schermi dopo il ponte del 2 giugno, a presto!


Ingredienti x 4 persone:

2 kg circa di costine di maiale
1 limone
rosmarino
peperoncino secco
1 pezzetto di cannella
1 cucchiaino di semi di finocchio
sale qb
sciroppo d'acero qb







In un largo tegame antiaderente disponete le costine, cospargetele con le spezie, aggiungete un limone tagliato a fette e annaffiate generosamente (ma senza creare un lago!) con dello sciroppo d'acero; mettete il tegame così com'è nel frigo per un paio d'ore.


Accendete il forno a 220°, tirate fuori il tegame dal frigo, con l'aiuto di una forchetta girate un paio di volte tutti i pezzi di carne in modo che siano tutti belli imbevute di condimento, cospargete un po' di sale fino e infornate abbassando la temperatura a 200°.

Fate cuocere per 30 minuti, dopodichè sfornate, girate tutti i pezzi di carne assicurandovi che sul fondo del tegame ci sia abbastanza liquido e rimettete in forno per altri 15/20 minuti finchè il liquido di cottura si sarà ristretto ma non asciugato del tutto e la carne avrà formato una bella crosticina dorata.


Il bello di queste costine è che la carne rimarrà morbida e molto saporita, a metà strada tra il dolciastro e il piccantino, avvolta in un morbido velo di sciroppo insaporito da tutte le spezie e dal limone... mmmmh!!

Servitele accompagnate da delle verdure al vapore, friggitelli in padella, patate lesse condite con peperoncino e origano, oppure con del mais ripassato in padella!

Enjoy!

19 commenti:

  1. buon viaGGIO!!! e mi racomando portaci quei brownies buonissimi che "sai tu"!!!!
    :)

    RispondiElimina
  2. Ti auguro una strepitosa vacanza (e son sicura che lo sarà) mentre io mi mangio 'ste costine che sono troppo BUONE e goduriose da vedere :)

    RispondiElimina
  3. Beata te che vai in vacanza. Buon viaggioooooo!!!
    poi voglio i dettagli :))

    RispondiElimina
  4. buon viaggio cara! queste costine sono una favola! si mangiano con gli okki! pur nn essondone intollerante ahimè! ciaooo

    RispondiElimina
  5. wow!!! allora buone vacanze!! e divertiti!! magari si potesse fare la "valigia" il loco e non spendere tanto tempo nella preparazione prima della partenza!! afferro una costina e ti auguro ancora buone vacanze!

    RispondiElimina
  6. Con lo sciroppo d'acero..m'immagino la bontà! Buona vacanza divertiti! Bacione

    RispondiElimina
  7. @eres: fai conto che sono già li! :P

    @leti: graziee! sisi devi assolutamente provarle sono ottime!

    @ele: grazie cara! of course you'll have! ;)

    @vicky: gnammy gnammy! :D

    @debora: grazie!! sisi sarebbe una gran cosa viaggiare senza bagaglio...

    @albero della carambola: grazie!! :)

    @ornella: i love maple syrup, fosse per me lo metterei dappertutto, sto andando a fare rifornimento infatti! ;) baci!

    RispondiElimina
  8. Che delizia queste costine! ci piace la combinazione di peperoncino e cannella!!
    bravissima: profumate e gustose mantenendone la smeplicità!
    baic baci

    RispondiElimina
  9. Ciao cara,
    buon viagigo allora.
    Il libro di Fat Witch mi è arrivato, ma non ho proprio avuto il tempo materiale di studiarlo per bene, ad una scorsa velocissima m'è parso ricco.
    Baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  10. @manu & silvia: assolutamente si, la combinazione peperoncino e cannella è tutta da copiare! bacione!

    @veronica: ti saluto le streghine allora!! ;)

    RispondiElimina
  11. mi sembra un'ottima soluzione per le costolette!

    RispondiElimina
  12. Un bel piatto di COSTINE AL FORNO SAPORITE è quello che ci voleva!

    RispondiElimina
  13. Lo sciroppo d'acero lo devo proprio mettere?
    Grazie e,colgo l'occasione per augurarti una fine un felice anno nuovo. Anna

    RispondiElimina
  14. @anna: ciao! si certo, puoi sostituire lo sciroppo con qualche cucchiaiata di miele d'acacia che è abbastanza delicato e bello fluido, pero' mi raccomando mettilo perchè senza sciroppo e senza miele... niente costine caramellate! ;) a presto e buon anno!

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails