16 febbraio 2011

GNOCCHI CON PORRI, FUNGHI E PANCETTA


Cosa dicevano i menù delle vecchie trattorie romane? Giovedi gnocchi, venerdi pesce e sabato.. trippa!
Domani è appunto giovedi quindi direi che questo piattino si abbina alla perfezione!

Il più grande e falso luogo comune in assoluto sugli gnocchi è che ci vuole un sacco di tempo a prepararli, ma in realtà, una volta preparato il condimento, basterà il tempo necessario a far bollire l'acqua perchè siano pronti, credetemi!

Ma parliamo di cose serie, avete già iniziato a pensare alle vacanze estive? Facciamo un mini sondaggio sulle vostre mete preferite?
Io come ben sapete trascorro tutti gli anni le mie vacanze negli Stati Uniti ma quest'anno attenzione attenzione... si cambia! Niente States!
E qui le cose si fanno difficili... non che il mondo non sia abbastanza grande, ma io e mon amour propendiamo per due direzioni completamente diverse: a me piacerebbe andare per la prima volta in Oriente, lui invece continua a panicare e ad opporsi convinto che lo porterò a mangiare le cavallette... :D
Quindi il giusto compromesso potrebbe essere quello di tornare in Messico, ma questa volta facendo prima un giro in auto di 2 settimane nel Chiapas e poi un po' di relax in spiaggia... voi cosa votate?? Avete suggerimenti o consigli da darmi? Io prometto di tenervi aggiornati sull'evoluzione della questione!

Oggi è stata una giornata di shopping casalingo, la mattina ho saccheggiato (as usual) l'Ikea comprando utensili, taglieri, ciotole e bicchieri lottando con mon amour che si ostinava a strapparmi ogni cosa dalle mani rimettendolo sugli scaffali affermando che a casa ne avevo già 2 mila e che non mi servivano ma... io non ero assolutamente daccordo! In fondo ho comprato solo 2 taglieri per fare la pasta (vi spiegherò piu' avanti perchè), un set di bicchieri da birra (mica si puo' berla dentro i balloon da vino, no?), 4 piccole ciotoline di ceramica da mini crostatine (che si sommano alle 2 che avevo gia), 2 stampi in ceramica da budino (la prossima volta che ci vado da sola compro di nascosto gli altri 4 ;D), qualche leccapentola (non bastano mai!), ciotole in vetro per impastare, un paio di frustini e.. e... non mi ricordo più... ah si! Un'altra cosa me la ricordo! Il mega canvas da parete in bianco e nero con New York dall'alto da appendere sopra il divano in salotto! Stupendo! Sarà un po' come dare una sbirciatina "a casa" ogni tanto... :)
Il pomeriggio invece lo abbiamo passato a caccia di lampade e lampadari... dopo poco più di 2 mesi dall'ingresso nella casina mi sono accorta che le lampadine penzolanti dai muri e dal soffitto cominciano a perdere un po' del loro fascino.. quindi comprate anche quelle!

Mentre vi scrivo sto guardando la regina Nigella che sparge Nigella Seeds sul riso basmati, ma qualcuna di voi li ha mai assaggiati sti cavolo di semini? Di cosa sanno? Mah...!

Ah! Volevo darvi un paio di notizie interessanti che faranno la gioia delle shopping maniache come me:

http://www.caramellandia.com/
Questo sito farà la felicità di tutte le amanti della pasticceria: quintali di decorazioni per dolci, cupcakes e torte, arcobaleni di colori alimentari, profumate bagne e granelle fantasiose, ma anche tutti gli strumenti che ci permettono di creare e impreziosire i nostri dolci capolavori, dai nastri girotorta agli scenografici supporti per muffin!
Ma la bella notizia ancora deve arrivare: per tutti coloro che indicheranno nel loro ordine di essere lettori di ViaggiandoMangiando ci sarà uno sconto del 10%! Non vi resta che approfittarne, io ho già messo gli occhi su delle bellissime margheritine di zucchero...

http://www.pedrinistore.com/index.php
Un vero e proprio parco giochi di padelle, tegami, utensili ed accessori che potranno arricchire tutte le nostre cucine, ma che potranno anche aiutarci a fare un bel regalo a chi, come noi, adora cucinare! Avete visto ad esempio che belle le casseruole della linea Vanilla? E quanto sono simpatiche le coloratissime padelle di Hello Kitty? (che farebbero tra l'altro pan-dan con il mio tostapane..! ;D) E poi ci sono ancora un'infinità di stampi in silicone e un sacco di utensili dal design moderno ed originale!
Anche qui c'è una sorpresa per voi: il 20% di sconto sui vostri acquisti se al termine dell'ordine inserirete il codice sconto viaggiandomangiando!

Non male, eh? Non ci resta che sfoderare le carte di credito! ;)


Ingredienti x 4 persone:

1 kg di patate a pasta gialla possibilmente tutte della stessa misura
300 grammi di farina 00
1 uovo
1 cucchiaino di sale

Per il condimento:
2 porri
1 vassoio di funghi champignon
1 fetta alta 1 cm di pancetta affumicata
olio evo, sale, pepe




Allora, prima di tutto organizzazione: lavate molto bene le patate con la buccia, mettetele in una pentola e copritele di acqua fredda; mettetele sul fuoco, coprite con un coperchio e cuocetele per circa 1 ora, saranno pronte quando la forchetta entrerà completamente.

Nel frattempo prepariamo il condimento: pulite i porri eliminando con un coltello la parte verde e la parte finale, fate una leggera incisione per il lungo in modo da eliminare i primi due "fogli" sporchi di terra, sciacquateli accuratamente sotto l'acqua e affettateli a rondelle larghe circa 1 cm.

Con un coltello eliminate la base dei funghetti, dopo di che sciacquateli molto bene sotto l'acqua fredda raschiando via con un coltello (se necessario) eventuali altri residui; affettateli finemente e mettete da parte.

Ora è la volta della pancetta: eliminate cotenna e parte superiore (quella con il pepe) e tagliatela a cubetti.

In una larga padella dove alla fine salterete anche gli gnocchi, mettete un po' d'olio e fate rosolare il porro finchè questo sarà morbido e dorato; aggiungete la pancetta e dopo un paio di minuti anche i funghi; salate e mescolate per bene. Fate cuocere per 10 minuti circa assaggiando per verificare la cottura e il sale; pepate e spegnete il fuoco.

Quando mancherà mezz'ora all'ora di pranzo, inizierete a preparare gli gnocchi; questo particolare è molto importannte in quanto spesso si sbaglia preparandoli in anticipo lasciandoli 1 ora e anche più sul tagliere... con gli gnocchi non va bene perchè diventano mollicci e appiccicosi!

Aspettate che le patate siano tiepide, poi pelatele per bene e con uno schiacciapatate schiacciatele nel centro della farina messa a fontana sul tagliere, aggiungete l'uovo il sale e iniziate a lavorare con la forchetta per poi amalgamare il tutto con le mani.
La lavorazione di questa pasta dev'essere veloce, 5 minuti o poco più, giusto il tempo che ci vuole perchè gli ingredienti siano belli amalgamati e formino una palla omogenea.
Infarinate il tagliere e, tagliando un pezzo di pasta alla volta, formate dapprima dei lunghi serpenti che abbiano uno spessore di un dito e con un coltello tagliateli della grandezza desiderata; se li farete piccoli dopo la cottura risulteranno piu' sodi e compatti, se li farete piu' grandi risulteranno piu' morbidi, io personalmente li preferisco belli compatti, ma vedete voi.
Quando l'acqua bolle aggiungete il sale e calate gli gnocchi, date una delicata mescolata con un cucchiaio di legno e mettete subito il coperchio; come tutti sanno gli gnocchi son pronti quando vengono a galla, io pero' li assaggio comunque per verificare che siano a posto come sale.

A questo punto accendete il fuoco sotto la padella e cominciate a riscaldare il condimento, scolate gli gnocchi mettendo da parte una tazza della loro acqua di cottura e versate il tutto nella padella; condite con poco olio e mescolate bene ma delicatamente a fiamma vivace finchè tutti gli gnocchi saranno ben  conditi.

Un'altra spolveratina di pepe (a chi piace) e si va in tavola!

19 commenti:

  1. quanto mi piacerebbe avere l'Ikea!!!!!!!!!! ti invidio.....complimenti per questo primo....

    RispondiElimina
  2. Stessa cosa con un lotto: sempre c'è tutto a casa e non ti serve niente. Sono tutti uguli 'ste uomini:))))
    Bellissimi gnocchi!
    Bacione, Ale:)

    RispondiElimina
  3. Ciao! Questo condimento è fantastico! Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Che dire???!!! Già ero estasiata per gli gnocchi (porri e funghi.. gnam gnam!!) e poi mi ci butti dentro pure questi due indirizzi dove posso sbizzarrirmi a suon di carta di credito ;))) Posso dire che ti adoro???!!! ;)))) A prestissimo (adesso vado a fare un po' di shopping hihihi...)

    RispondiElimina
  5. Concordo pienamente sul fatto che alla fine si fa poi presto a preparare gli gnocchi...e anche a mangiarli, sono talmente buoni, io ne vado pazza ^__^
    Per le vacanze sinceramente ti consiglio l'oriente, merita veramente e magari puoi convincere il tuo boy che non ci si mangiano solo scorpioni ;) ti assicuro che l'anatra laccata come la fanno loro è una roba meravigliosa...da provare assolutamente.

    RispondiElimina
  6. il tuo amor ha ragione, non fosse che se propio non avete entrambi l'attrazione fatale e' meglio lasciar perdere l'oriente, l'unico oriente dove andrei e' il Giappone. I semi di nigella sono neri e triangolari con un sapore pungente, niente di granche' come sapore, esistono semi molto piu' significativi come aroma e sapore, ma gli arabi credono che i semi di nigella curino qualsiasi malattia perche' l'ha detto il profeta, mentre in India li mettono sul naan e li chiamano kalonji, in inglese dicono che sono i semi di cipolla ma non lo sono, io li compro sempre ma non so mai come usarli e dopo qualche tempo finiscono in pattumiera. Ciao!

    RispondiElimina
  7. proprio una bella ricetta!! Amo tutto di questo piatto dagli gnocchi ai funghi. Buona giornata

    RispondiElimina
  8. I gnocchi sono sempre un buona ricetta ..grazie per i link, baci ciao ♥

    RispondiElimina
  9. Voto per il Messico!Scusa mi schiero col fidanzato. Non so perché, ma l'Oriente non è tra i posti che vorrei visitare.
    Adesso vado a sbirciare i link armata di carta...
    grazie ciao

    RispondiElimina
  10. Anch'io voto per il Messico, assolutamente! L'Oriente non mi attira per nulla....forse anche per le cavallette...ihihih!!!
    Complimenti per il bellissimo blog

    RispondiElimina
  11. la scena all'ikea l'ho già vissuta con mio marito! ... ma sono tutti uguali? :-D
    buonissimi gli gnocchi e il condimento, mmmmmmmm!
    per le vacanze ti consiglio l'oriente, non si mangiano cavallette, o almeno non solo... e poi è bello cambiare!
    Ciao

    RispondiElimina
  12. @fabiola: ti assicuro che crea dipendenza... ;)

    @oxana: sisi la prossima volta lo lascio a casa! ;D un bacione cara!

    @manu: tutto da provare! :P

    @eka: sisi lo puoi dire! :D fammi sapere cosa compri di sfizioso, bacione!

    ele: sisi il ballottaggio è tra un fly & drive nel chiapas o un giro in indonesia, la mia rovina sono i programmi su sky di andrew zimmern che si mangia le migliori schifezze e lui ormai si è convinto che l'oriente è quello... ahahha! un bacione ti tengo aggiornata!

    @chamki: sei troppo la mia enciclopedia tascabile!! grazie per tutte le info sui semini del mistero, riguardo l'oriente non ho ancora mollato, l'isola degli dei mi ispira un sacco... bacio grande!

    @valerio: abbinata perfetta effettivamente, provali e fammi sapere! ;)

    @stefy: anche tu una gnocco addicted?? io li mangerei tutti i giorni purchè sian fatti in casa... bacione!

    @silvia: eh si da una parte piacerebbe molto anche a me tornare in messico e stavolta vederlo per bene e con calma, ti faro' sapere come va a finire! hai poi comprato qualcosa?? spifferami che sono in cerca di ispirazione! ;)

    @roxy: ahahah! cavallette buuuuu paura io! :( grazie per i complimenti e a presto!

    @acquolina: sisi son fatti con lo stampino quando si tratta di shopping.. ma ci piacciono anche per questo, no? ;D ti farò sapere se diventa chimichanga o cavallette scrocchiarelle! bacione!

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Voto Messico, perché mi piace e non ci sono mai stata ;) Gli gnocchi però li faccio spesso perché li adoro, anche se poi mangio solamente io!! Perciò una patata..un po' di farina, ma non ci rinuncio! Baci buon w.e.

    RispondiElimina
  15. @orni: buooooni gli gnocchi! ti farò sapere come va a finire per le vacanzine, bacione!!

    RispondiElimina
  16. GRAZIE MILLE ALE,
    HO APPENA FATTO IL MIO ACQUISTO DI 100 E PASSA EURI IN ACCESSORI VARI SUL SITO DELLA PEDRINI, COL TUO SCONTICINO...
    BACIOTTI E BUONA SERATA,
    ELE.

    RispondiElimina
  17. @ele: grande ele! spargi la voce, il 20% non è niente male, eh?
    domani mi racconti cosa hai comprato, baci!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails