5 febbraio 2011

CALAMARI RIPIENI DI SCAMPI


Era davvero un sacco di tempo che non seguivo pari pari una ricetta da un libro o da una rivista di cucina, di solito li uso solo per ispirarmi e poi improvviso con gli ingredienti che ho a disposizione e secondo il mio gusto, senza seguire tante regole, insomma vado a braccio!
Ma non appena ho visto questa ricetta sul numero di Gennaio de "la Cucina Italiana" sono riuscita a stento a non catapultarmi subito al supermercato per fare la spesa!

Mi è sembrata subito una ricetta leggera, gustosa e raffinata e devo ammettere che il risultato non mi ha delusa, anzi è assolutamente da riproporre!
La morbidezza dei calamari e la consistenza quasi cremosa degli scampi sono tipici della cottura veloce e su piastra rovente, in questo modo eviteranno di diventare entrambi gommosi e di perdere i loro profumi e sapori così delicati ma precisi.

E dopo questo bel piattino ora si esce a fare un giro perchè fuori c'è una giornata bellissima, buon pomeriggio a tutti!


Ingredienti x 2 persone:

2 calamari interi medi
6 scampi carnosi
1 carota
1 cipolla
finocchietto
santoreggia (io non l'ho messa)
olio evo, sale, pepe








Cominciate col mettere in una casseruola 1 litro di acqua con la cipolla, la carota e il finocchietto; coprite con un coperchio e portate a bollore per qualche minuto.

Pulite gli scampi mettendo da parte le teste e i gusci ed eliminate il filetto nero; in un tegame mettete della carta da forno e sistemateci sopra le teste e i gusci, infornate per 10 minuti a 200°.
Passato questo tempo uniteli al brodo nella casseruola, coprite con un coperchio e lasciate sobbollire per circa 40 minuti.
Salate e pepate leggermente e schiacciate le teste perchè rilascino tutto il loro sapore, filtrate il brodo e rimettetelo nella casseruola dove lo farete restringere per altri 10/15 minuti.

Io a questo punto ho fatto una piccola modifica: prima di rimettere il brodo nella casseruola e farlo restingere ancora, ho messo a scaldare un goccio d'olio, ho aggiunto un cucchiaio di farina, ho stemperato velocemente e poi ho aggiunto il brodo poco a poco mescolando velocemente con una frusta per evitare grumi. In questo modo ho ottenuto una cremina più densa che potesse fare da "specchio" nel piatto.

Pulite i calamari eliminando le interiora, l'osso e la parte gelatinosa sul fondo, tirate via la pelle e sciacquate bene sotto l'acqua.
Farcite ogni calamaro con 3 scampi, fate scaldare poco olio su una piastra e quando ben caldo mettete i calamari e i ciuffetti della testa sul fuoco.
Fate cuocere per circa 3/4 minuti per lato.

In un piatto da portata mettete un mestolo del brodo ristretto e adagiatevi sopra i calamari, servite ben caldo, magari abbinato ad un bicchiere di Chardonney.


Con questo piatto partecipo al contest di Valerio "Il mare nel piatto"


17 commenti:

  1. In cucina da malù festeggia il suo compli-blog, se ti va iscriviti, c'è in palio anche un regalino, c'è tempo fino al 28 febbraio....ti aspetto...clicca qui...Malù...http://incucinadamalu.blogspot.com/2011/01/candy-di-compleanno.html.
    P.s questo piatto è favoloso, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ne posso prendere un paio? visto che qui i calamari non li trovo, sembrano squisiti! Buona serata!

    RispondiElimina
  3. un piatto davvero gustoso!!! Piacere di conoscerti e grazie per aver partecipato al contest in boca al lupo

    RispondiElimina
  4. ciao ale dimenticavo di dirti che dovresti aggiungerti ai miei sostenitori nel friendconnect

    RispondiElimina
  5. mi piace molto l'idea del ripieno di scampi, qui mangiamo abbastanza spesso pesce e questi potrebbero essere il prossimo piatto, ciauzzzzzzzz

    RispondiElimina
  6. Ecco parte della spesa cucinata.. .ottimo.. sia i calamari che gli scampi!!! mhmhmhmmhmh mi pare di sentire il profumino... :-)) Carmen

    RispondiElimina
  7. Un ottima ricetta come sempre , buona domenica :)

    RispondiElimina
  8. che buoooni questi calamari la prossima volta li provo con la tua ricetta bacio

    RispondiElimina
  9. @marialuisa: grazie! passo subito da te, ciao!

    @chamki: mi farebbe davvero piacere! bacione!

    @valerio: grazie a te!

    @astrofiammante: devi assolutamente provarli allora!

    @carmen: mitica! buon viaggio!

    @stefy: grazie stefy, buona domenica anche a te!

    @babette: bravissima, fammi sapere poi! baci!

    RispondiElimina
  10. I calamari cucinati così sono deliziosi! E' una ricetta che spesso prepara la mia mamma, e ogni volta è una festa!!!

    RispondiElimina
  11. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  12. Che golosità questo piatto! Lo mangerei ad occhi chiusi!

    RispondiElimina
  13. COn calma sbircio le cose perse...e sti calamari son favolosi! colpita al cuore!...bellissimo anche il look del blog! brava!

    RispondiElimina
  14. @caterina: adooooro i calamari ripieni!!

    @imma: già iscritta! ;)

    @giulia: devi assolutamente provarlo!

    @terry: grazie terry!! :D

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails