28 gennaio 2011

CONCHIGLIONI RIPIENI DI RICOTTA E SPINACI AL FORNO


Ho ricevuto questi bei conchiglioni a Natale in uno dei quei bellissimi pacchi enogastronomici che si ricevono in regalo e che io adoro!
Mi piace scartarli e sbirciarci dentro alla ricerca di qualche chicca, di qualcosa di prezioso o di succulento, di qualche specialità tipica e artigianale, e infatti anche stavolta non sono rimasta delusa!

Oltre a dell'ottimo olio evo toscano, a delle conserve in aceto balsamico, a dei biscotti artigianali e a tante altre buone cosine, mi sono ritrovata per le mani questo grosso pacco di pasta della Jacopo Maestri, I Conchiglioni; belli, grossi e con l'aspetto rugoso tipico della pasta di semola di grano duro trafilata al bronzo...

Non sono passati più di 5 secondi e già stavo esclamando felice "siiii faccio i conchiglioni ripieni della mamma!", e così ieri a pranzo ho fatto!
La prima volta che la mamma ha preparato questo piatto mi ricordo che ero piccola e che aveva usato al posto dei conchiglioni i lumaconi, altro formato di pasta gigante; ero rimasta assolutamente colpita da questa cosa di riempire della pasta secca appena scottata con del ripieno e poi di metterla in forno dove avrebbe continuato la cottura fino ad uscirne morbida e deliziosa... mi sembrava un trucco degno del mago Silvan!

E non vi dico questi conchiglioni come sono buoni, non li mangiavo davvero da un sacco di anni e quindi colgo l'occasione con questo post per protestare a gran voce con la mami da parte di tutti i suoi golosi commensali: mamma vogliamo i conchiglioni!! E vediamo se adesso finalmente ce li rifarà.. :)

Intanto voi beccatevi la ricetta, correte a comprarne un pacco e provateci perchè sono facili da fare, fanno una scena incredibile a tavola (sia che li serviate in cocottine monoporzione sia in un bel tegame da forno), e quindi non avete scuse anzi, mi ringrazierete perchè sono un ottimo piatto unico!


Ingredienti per 4 persone:

300 gr di conchiglioni
250 gr di ricotta
400 gr di spinaci surgelati
mezzo litro di passata di pomodoro
1 spicchio d'aglio
mezzo litro di latte
35 gr di farina
35 gr di burro
olio evo, sale, noce moscata






Per prima cosa cuocete gli spinaci mettendoli in un tegame antiaderente senza niente, nemmeno un goccio d'acqua; coprite con un coperchio, mettete la fiamma al minimo e fate cuocere finchè non saranno tutti disfatti e morbidi (10/15 minuti circa).

In un pentolino preparate il sugo: mettete la passata di pomodoro, 1 spicchio d'aglio intero che eliminerete alla fine, 1 cucchiaino di sale fino, del basilico (se disponibile) e un po' d'olio evo; anche qui coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.

Una volta cotti mettete a scolare gli spinaci e, quando si saranno raffreddati, strizzateli molto bene tra le mani e aggiungeteli alla ricotta; lavorate il tutto come una crema aggiungendo mezzo cucchiaino di sale e noce moscata a piacere.

Intanto che l'acqua per la pasta viene a bollore, preparate la besciamella: in un pentolino alto d'acciaio mettete il burro, la farina, il sale e la noce moscata; mettete sul fuoco a fiamma bassa e con l'aiuto di una frusta sciogliete e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere una cremina detta roux.
A questo punto aggiungete sempre mescolando il latte freddo e cuocete, (senza smettere mai di mescolare con la frusta per evitare grumi), finchè sarà diventata bella densa.

Portate i conchiglioni a metà cottura (io li ho fatti cuocere 8 minuti), poi scolateli e passateli sotto l'acqua fredda; rimetteteli nella pentola e conditeli con un bel mestolo di sugo perchè non si attacchino e nel frattempo preparate delle cocottine o un unico tegame.

Coprite il fondo delle cocotte con un mestolino di besciamella sporcata di sugo, fate uno strato alto circa 1 cm così poi nel forno bollirà cuocendo la pasta; prendete un conchiglione alla volta e con l'aiuto di un cucchiaino farcitelo con l'impasto di ricotta e spinaci al quale nel frattempo avrete aggiunto un bel mestolo di besciamella per renderlo ancora più cremoso.

Disponete a faccia in su tutti conchiglioni farciti e alla fine "macchiateli" qua e là con la passata di pomodoro e la besciamella; volendo potreste anche coprirli ma in questo modo perdereste la bellezza del formato di pasta trasformando il tutto in una lasagna.

Infornate in forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti e servite bollente!


Con questa ricetta partecipo al contest di IMMA!

13 commenti:

  1. Si vabbè ma se mi fai vedere sta roba a quest'ora mi fai morire di invidia!! mamma quanto devono essere buoni questi conchiglioni.

    RispondiElimina
  2. va benissimooooooooooo tesoro, grazie per aver partecipato al contest!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  3. favolosi questi conchiglioni... mi riprometto sempre di farli ripieni e poi non lo faccio mai.. mi sa che mi hai dato proprio lo spunto x provarli.. :-)

    RispondiElimina
  4. Sei super e sicuramente non ci fai sentire troppo la nostalgia di quelli di tua mamma, perchè questi sono celestiali. Solo a guardarli in tutto il loro sfavillio di colore ci si riappacifica con il mondo, chissà come sarebbe gustarseli...spettacolo

    RispondiElimina
  5. @ele: confermo, buonissimi! :P

    @imma: bacione a te!

    @elisina: sisi dai provaci!

    @leti: sempre troppo carina tu! :) un bacio grande!

    RispondiElimina
  6. Che invitanti, complimenti per le foto...

    RispondiElimina
  7. Mmmmmmmhhh ........ gustosi ! bravissima

    RispondiElimina
  8. Ma lo sai che ho fatto da poco un piatto simile? Spero di postarlo a breve...Ottimi!

    RispondiElimina
  9. @fabiola: grazie!!

    @stefy: bacione!

    @elel: si dai cosi' vengo a vedere la tua versione!

    RispondiElimina
  10. PROVATI!!! Sono ottimi e facili da fare! Ti fanno fare un figurone!
    Grazie Alessandra per questa ricetta!

    RispondiElimina
  11. @vale: grande vale!! sai che ci pensavo proprio oggi se alla fine li avevi fatti? son contente che ti son piaciuti, bacione!!

    RispondiElimina
  12. Io li farei ripieni al ragù con purè di patate...

    RispondiElimina
  13. è e sarà la mia ricetta del sabato,mia figlia ne va pazza...complimenti!!!!PIERO

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails