28 dicembre 2010

ORECCHIETTE AL POMODORO E RICOTTA DURA


E dopo aver imparato a farle... impariamo pure a mangiarle! :P

Ci sono 3 ricette a base di orecchiette che a mio parere rappresentano la Puglia al 100%: quelle con le cime di rapa, quelle con gli involtini di carne di cavallo e queste al pomodoro con la ricotta dura (da sostituire in estate con quella fresca)!

Il sapore della pasta fresca fatta a mano ha un che di indescrivibile, anche ad occhi chiusi la si riconosce, nemmeno la marca di pasta fresca "industriale" più rinomata può eguagliare il suo sapore, il suo profumo e la sua consistenza.. quindi tirate fuori i taglieri e datevi da fare che con questo tempo freddo e grigio è un bel passatempo!
Tra l'altro il pomeriggio di oggi l'ho passato proprio con la nonna a fare i cavatelli da surgelare in attesa di una gustisissima pasta e fagioli, quindi che vve lo dico a ffare??


Ingredienti x 4 persone:
400 gr di orecchiette
mezzo litro di passata di pomodoro
basilico (se disponibile)
1 spicchio d'aglio
ricotta dura qb (nel mio caso al peperoncino!)
olio evo, sale







Preparate un sughino semplice mettendo un po' d'olio in un tegame, fate imbiondire leggermente lo spicchio d'aglio intero e aggiungete la salsa di pomodoro; salate e profumate con il basilico, dopodichè chiudete con il coperchio e fate cuocere per una ventina di minuti a fiamma bassa mescolando di tanto in tanto.

In abbondante acqua salata cuocete le orecchiette, (se sono surgelate ricordate che non vanno ma buttate quando l'acqua bolle ma un paio di minuti prima!), e quando vengono a galla scolatele molto bene.

Eliminate lo spicchio d'aglio e condite la pasta con il sugo, impiattate e grattuggiate direttamente in tavola su ogni piatto la quantità di ricotta desiderata; io avevo ancora quella calabrese con il peperoncino e dire che era perfetta è dir poco...

Buon appetito!


17 commenti:

  1. Ero curiosa di vedere di che morte "morivano" le orecchiette e questa versione con ricotta dura è a dir poco ammaliante. Cosa pagherei per farmene adesso un bel piattino ^_^

    Baci stella

    RispondiElimina
  2. Da non puglioese pensavo si facessero solo con le cime di rapa. Voglio provare questa variante, sembra proprio molto gustosa e leggera.
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Mi sempre più che giusto imparare a farle e a mangiarle

    RispondiElimina
  4. mamma mia che acquolina ... alle orecchiette proprio non resisto, alla Vigilia la mamma del mio moroso mi ha fatto quelle con il sugo degli involtini e poi gli involtini .. aiutoooooo che famina!
    Questa versione con pomodoro e ricotta profuma di ... buonissimo!
    Buona fine e buon inizio!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. @leti: buonissime! bacione e buon 2011!

    @ele: prova, prova... e poi mi saprai dire!! bacione e buon anno nuovo!

    @gunther: qualcuno deve pur sacrificarsi, no? ;) happy new year!

    @meggy: oh yes con gli involtini di cavallo sono un grande classico, ringrazia la suocera! ;) bacione e tanti auguri anche a te!

    RispondiElimina
  6. non posso che seguirti, complimenti!!

    RispondiElimina
  7. Mangiate con gli occhi.
    COmplimenti e felice 2011

    RispondiElimina
  8. Ho mangiato queste orecchiette al Trullo, ristorante in Milan. Ottime. Ho provato (malefica istigatrice) a fare con le mie manine le orecchiette, seguendo passo passo le tue indicazioni e cercando di entrare in sintonia con i gesti sapienti tramite le foto, forte della mia ottima manualità. Anni di creta a supporto. Niente. I piccoli aborti sono là ad asciugare e domani li butterò, dopo averli diligentemente bolliti. Grrr...

    RispondiElimina
  9. Ale, grazie, tanti auguri anche a te di buone feste, buon anno e tanta felicita'. Buonissime le orecchiette!

    RispondiElimina
  10. Che spettacolo di piatto!
    Fortunata ad avere una nonna così ;)
    Bellissima la foto delle sue mani!
    Un bacio grande e tantissimi auguri di Buon Anno!
    P.s.:grazie, una delle persone che mi ha spinto a postare di nuovo sei stata proprio tu, con i tuoi commenti nel blog e su fb.... io e il mio blogghino te ne siamo veramente grati!
    Smackkk

    RispondiElimina
  11. @ricette leggere: grazie mille e auguroni!!

    @angicock: grazie, happy 2011 anche a te!!

    @antonia: dai retta a me, il rimedio è solo uno: riprovare!!! dai dai non mollare proprio adesso che sei bravissima!! attendo aggiornamenti, intanto ti auguro un felicissimo 2011 e ti abbraccio!!!

    @chamki: ciaooo!! auguroni di cuore anche a te!!

    @anto: eh si la nonnina e le sue mani son preziose e le stiamo facendo lavorare parecchio in questi giorni!!
    mi fai felice con le tue parole, grazie! cmq sappi che il mondo senza i tuoi supplì non potrebbe esistere quindi... continua a cucinà!! bacione e auguroni!

    RispondiElimina
  12. Ho fatto un giro nel tuo blog e mi sono guardata tutte queste belle ricette !!!! Complimenti bellissimo blog.Ciao Daniela

    RispondiElimina
  13. Hi dear, I like your post so much, and it is very good. Hope that we can communicate with each other. I want to introduce a Free Data Recovery Software, I try it and I feel it is so good to us beginners.

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails