14 ottobre 2010

CON LA ZUCCA TUTTO E' PERMESSO


Allora vi dico subito che questo post lo dedico alla mia adorata Pierina perchè già me la vedo domattina quando, dopo aver aperto la mail, leggerà il titolo della ricetta e lancerà un gridolino di felicità battendo le mani tutta contenta! :)

E' da quando son tornata dalle ferie che mi chiede, (o meglio: mi martella), di postare la ricetta della vellutata di zucca ma, come sapete, il mio blog ultimamente è un po' "allo sbando" (come lei, appunto), in quanto o c'è il sole ma non ho tempo per cucinare perchè sono in giro a trafficare e a misurare mobiletti del bagno o cappe per la cucina, oppure ho nel piatto delle cose meravigliose ma è troppo buio per fotografarle... (e con la luce artificiale sono troppo impedita, sorry).

Quindi stamattina che avevo un po' di tempo libero, mi son svegliata col pensiero di accontentare finalmente la mia compagna di banco in ufficio e quindi ho pensato: che vellutata di zucca sia!
Poi pero' lungo la strada ci son stati diversi ripensamenti... appena tirata fuori dal forno la zucca era talmente buona che ho pensato "niente vellutata! la pubblico così, troooooppo buona!", pero' è anche vero che l'avevo tagliata con altre intenzioni e quindi non è che sarebbe stata proprio una bellezza nel piatto... decido allora di proseguire con la vellutata, piazzo tutti gli ingredienti in pentola, aggiungo l'acqua bollente, do una frullata col minipimer e.... "ma quanto è buona densa come un purè?? al diavolo la vellutata, me la mangio così!"...

Quindi cara Pierina punta il cursore del mouse su PRINT perchè in questo post troverai una ricetta che si fa in 3 tutta per te e, ovviamente, rigorosamente LIGHT, sei contenta??
A seconda di come decidi di andare avanti potrai ottenere: dell'ottima zucca al forno da mangiare così com'è che è già una  goduria nella sua semplicità, potrai proseguire ed ottenere una morbida purea da mangiare come contorno oppure spalmata su un bel crostino di pane condita con un filo d'olio (il pane... sì proprio quella cosa che vendono dal panettiere e che tu non metti in bocca da svariati decenni... in alternativa puoi spalmartela sul dito, più light di così non ci riesco!), altrimenti aggiungi un altro po' di brodo o acqua bollente e frulli finchè la zucca non acquista la consistenza del velluto.... Scegli tu!

Ingredienti x 3 persone:

800 gr di zucca pulita
1 cipolla media
5 cucchiai di olio evo
500 ml di brodo vegetale
sale, noce moscata








Tagliate a fette alte 1/2 cm la zucca, foderate un tegame con della carta forno, disponete le fette e conditele con un cucchiaio d'olio; infornate a 180° per circa 40 minuti.

Una volta pronta.. o la mangiate subito (:P) oppure la tagliate a pezzettoni grossolani e lasciate intiepidire; pelate una cipolla (preferibilmente rossa) e dopo averla tagliata a pezzetti fatela appassire in un tegame antiaderente con 4 cucchiai d'olio. Quando la cipolla si sarà ammorbidita e avrà incominciato a dorarsi, aggiungete la zucca, un pizzico di sale, mescolate bene e cuocete un paio di minuti.

A questo punto, se aggiungerete solo un paio di bicchieri di acqua bollente (o brodo vegetale), e passerete il tutto con il frullatore a immersione, otterrete una morbida e goduriosa purea di zucca che vi assicuro essere una vera bontà, sopratutto con l'aggiunta di un pizzico di rosmarino tritato fine..!
Altrimenti aggiungete 500 ml di brodo, frullate con il frullatore a immersione, aggiungete ancora un pizzico di sale e profumate con un po' di noce moscata, ecco pronta una favolosa vellutata dal colore del sole!

E voi, qual è la versione che preferite?

12 commenti:

  1. Ciao carissima non ho mai preparato una vellutata con la zucca...a dire il vero non uso molto spesso la zucca, il colore della zuppa è bellissimo e invitante !!

    RispondiElimina
  2. Uso spesso la zucca, ma nnon ho mai provato la vellutata, non so mi sa di una cosa troppo dolciastra...sicuramente un fisima mia, dovrò provarla prima o poi! ;)

    RispondiElimina
  3. In tutte le versioni carissima! Adoro la zucca! Pensa che l'ho preparata anch'io la vellutata ieri sera, secondo la ricetta che era della mia nonnina! Te la farò conoscere lunedì ma intanto preparo questa tua delizia! Bacione

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa! io preparo spesso d'inverno la vellutata di zucca cuocendola al forno e poi frullandola con il miniper e aggiungendo un po' di brodo vegetale per raggiungere la giusta consistenza. Proverò anche questa ricetta perché mi ispira assai, baci simona

    RispondiElimina
  5. FA-VO-LO-SA!!! non amo le preparazioni molto liquide, quindi voto per la versione densa da gustare su una bella fetta di pane rustico ^_^
    sempre che riesca a non mangiarla direttamente appena fuori dal forno.

    RispondiElimina
  6. Ale,la consistenza di questa qui la trovo migliore, pensa che m'è venuta l'acquolina e non trattandosi di un dolce questo la dice lunga!

    RispondiElimina
  7. @stefy: ciaoo!! stefy devi assolutamente provare... ti rimette in pace col mondo col suo sapore dolce ma non stucchevole e il profumo di nove moscata.. prova e mi saprai dire, bacione!

    @zucchero e farina: grazie! a presto!

    @elel: ti assicuro che non è come te l'aspetti, la zucca è innegabilmente dolce ma da qui a essere stucchevole ce ne passa, dai provala e fammi sapere! ciao!

    @orni: non vedo l'ora di assaggiare la tua versione, le nonne la sanno sempre lunga!! bacione!

    @simo: sisi è proprio come ho fatto io, l'unica cosa in più è l'aggiunta di un po' di rosmarino a pezzetti e un pochino di noce moscata, è stato amore alla prima forchettata... :) baci!

    @ele: guarda devi farti della violenza per resistere a sbaffarti tutta la zucca a pezzetti direttamente dal tegame..!! ma poi ti assicuro che ne vale la pena... bacione!

    @tania: ahahah! bene! dai fai un assaggino cosi' mi saprai dire se la foto era solo ingannevole... :P bacione!

    RispondiElimina
  8. Anch'io avrei fatto esattamente tutti e tre i passaggi!
    E' buonissima in tutti i modi!
    Baci!

    RispondiElimina
  9. Complimenti è buona, leggera e cremosa ed esalta tutto il sapore della splendida zucca!!! un bacio e buon fine settimana :D

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails