19 agosto 2010

LE POLPETTE DELLA MAMMA


Purpett'!
Fritte, al sugo, al forno: come le fai le fai sono sempre uno spettacolo!
Come dimenticare poi le polpette di..... Fantozzi! Tu mancia???! Spettacolari....
Vi è mai capitato di vedere in un film qualcosa di cui normalmente non sareste andati pazzi ma che a vederli lì... che voglia!? Ecco, a me succedeva con le polpette di Fantozzi e con la padella di fagioli e cipolle di Bud Spencer e Terence Hill! Son strana lo so...

Sui vari blog poi ultimamente ne ho viste davvero di buonissime, fatte con carne d'agnello, profumate agli agrumi, al sugo dentro delle belle cocottine.. sinceramente non vedo l'ora di sperimentarle ma credo che ormai si andrà a dopo le mie vacanze, anche se.... sul camper le polpette si possono fare, no??

Devo dire che queste però sono un po' le polpette del mistero per quello che mi riguarda, ogni volta che è mia mamma a prepararle vengono morbidissime dentro e croccanti fuori, assolutamente perfette!
Quando le faccio io invece vengono... non cattive... ma sicuramente diverse! Quindi qui secondo me gatta ci cova con qualche segretuccio che non mi è ancora stato svelato....

Ovviamente ingredienti e passaggi me li sono fatti dettare da lei, la Mestra della Polpetta in persona, quindi provateci anche voi e fatemi sapere come vi sono venute!

Insieme alle polpette vi consiglio anche questo sfizioso contornino "del ripiego", (piselli sempre in freezer, sacchetto delle carote mezzo aperto da finire in frigo, e un po' di guanciale o pancetta della scorta calabrese che credo non si esaurirà prima di giugno dell'anno prossimo!), è molto gustoso e veloce da preparare, mon amour poi la pancetta la metterebbe anche nella nutella  quindi non potrà che confermare!

Ingredienti per 6/8 polpette:

300gr di carne macinata di vitello
1 uovo
1 cucchiaio di latte
1 manciata di pane grattuggiato
1 manciata di grana grattuggiato
pane grattuggiato qb per la panatura
sale e pepe qb
olio di semi di arachidi

In una ciotola sbattete l'uovo con 1 cucchiaio di latte, aggiungete il sale e il pepe, il pane e il grana grattuggiato e solo dopo aggiungete la carne.
Impastate bene con l'aiuto  di una forchetta o con le mani finchè tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.
Bagnatevi le mani sotto l'acqua fredda in modo che la carne non possa attaccarsi e formate delle polpette (polpette, non polpettine!), passatele nel pane grattuggiato e friggetele nell'olio bollente a fiamma bassa per qualche minuto per ciascun lato finchè saranno perfettamente dorate.

Sono buonissime da mangiare appena fatte e ancora bollenti, ma sono ottime anche il giorno dopo mangiate fredde!

Ingredienti per il contorno:

2/3 tazze di piselli surgelati
5/6 carote
1 fetta di guanciale o di pancetta
olio evo, sale, pepe

In un pentolino con poca acqua leggermente salata, lessate i piselli; nel frattempo pelate le carote e tagliatele a rondelle, quindi lessate anche queste.
Una volta scolati, prendete una padella antiaderente, mettete poco olio extra vergine e quando è caldo mettete a rosolare il guanciale tagliato a striscioline. Quando sarà ben dorato aggiungete le carote con i piselli, saltateli per qualche minuto finchè anche questi saranno rosolati e spegnete il fuoco. Pepate a piacere e servite in tavola.

15 commenti:

  1. AAAAAHHHHH ma allora lo fai apposta , non si puo' fare un post cosi' a quest'ora , ho appena pulito la cucina, guardando il tuo post devo ricominciare. ovviamente scherzo , pero' a quest'ora due polpette....., ottime ciao.

    RispondiElimina
  2. io mancia polpette yaaaaaa!! boooneeeeeeeeeeeeeeee!!! vero eh! le polpette falle come vuoi spariscono sempre :-)
    io contorno con altro... non posso mangiare piselli! :-) buona serata

    RispondiElimina
  3. sai che la stessa cosa succede anche a me? Quelle di mio padre sono di un morbido e si sciolgono in bocca. Accidenti a 'ste polpette tentatrici... ma debbo dire che anche il contorino di accompagnamento, con i suoi bei filetti di pancetta, non sfigura affatto.
    Meno male che sono già le 23, sennò...

    RispondiElimina
  4. e chi non ama le polpette? anche se le faccio di rado . . . ma ecco che mi hai convinta a farle subito . . .bacioni

    RispondiElimina
  5. Sono le preferite del mio amore ;)
    Bellissime!! complimenti a te e alla mamy ! bacio

    RispondiElimina
  6. Ah che gola quelle padellate di fagioli....con quella scarpetta che ci facevano...e che dire delle polpette, sempre buone, qualsiasi cosa ci sia nascosto dentro sono sempre ben gradite e poi sono uno di quei piatti che anche se si segue la stessa ricetta vengono diversa a seconda di chi le prepara, un oò come la pizza che non è mai uguale da persona a persona, l'hai notato?

    un bacio e buone vacanze

    RispondiElimina
  7. @flavio: dimmelo a me! adesso in pausa pranzo ci starebbero proprio bene 2 polpette! :P

    @debora: tu manciaaaa???!!!!! ahahah! da piccola morivo dal ridere quando guardavo quella scena!!
    come contornino alternativo a questo punto ti consiglio carote e zucchine spadellati, son buonissimi! a presto!

    @letiziando: sisi questi genitori ci fanno qualcosa di strano alle polpette, non c'è spiegazione senno'! :P

    @chamki: dai facci una polpetta in diretta dall'india e raccontaci qualche altro aneddoto di vita quotidiana, sopratutto su cosa trovi al mercato! hehe! :)

    @sara: preparagliele subito allora! :) baci a presto!

    @milla: mitica! finalmente qualcuno che sbavava come me su quella padella..! ahaha! e hai ragione anche su polpetta e pizza, a seconda della mano il risultato cambia! bacione, a presto!

    RispondiElimina
  8. eheheh troppo forte quel film di fantozzi. Lo conosco a memoria ma tutte le volte mi fa troppo ridere!! sai che succede la stessa cosa anche a me? non sono mai riuscita a replicare le polpette di mia nonna....le sue erano una vera FAVOLA!!!
    Le tue comunque sembrano deliziose, belle croccanti come piacciono a me. Molto sfizioso anche il contorno.

    RispondiElimina
  9. Ale, guarda caso che l'altro ieri sono andata ai mercati generali perche' il mio super era chiuso e quando son tornata ho messo le verdure sul ripiano della cucina e . . . ho fatto le foto! ma non ero certa che qualcuno potesse essere interessato adesso so invece che te la devo postare giusto per te, un bacione

    RispondiElimina
  10. E' si, i sapori che assaggiavamo da piccoli non riusciamo mai a replicarli, nel mio caso, non riesco a fare un pane e pomodoro buono come quello che mi faceva mio nonno, e non è che per fare pane e pomodoro ci vuole la scenza...
    Amo le polpette, in tutte le salse, e qui è proprio il caso di dirlo ^^

    @Chamki io sono sempre interessatissima alle tue foto ^^
    Un bacio a tutti

    RispondiElimina
  11. le ricette di famiglia sono sempre le migliori... e le polpette hanno sempre i loro segreti! complimenti :) a presto,, M

    RispondiElimina
  12. P.s: ho visto sulla colonnina di destra del blog, uno (non so come chiamarlo) spazio con su scritto "me lo regali?" idea favolosa tra le altre cose, che se poi me li regalassero davvero lo farei anch'io..
    Ho visto che cerchi Mastering the art of french cooking, che io adoro, lasciatelo dire è un libro favoloso, ogni ricetta è un risultato sicuro ed ottimo, io non potrei regalartelo, ma se mi scrivi una mail posso inviartelo versione pdf...se ti va
    baci

    RispondiElimina
  13. @elenuccia: grazie! sisi, io continuo a sostenere che qui i parenti non ci svelano il trucchetto magico!! non ci resta che continuare a provare, e riprovare e provare ancora..... :P baci!

    @chamki: siiiiiiiii io voglio post sulla tua vita in india!! avventure & disavventure comprese e tutto ovviamente oredato da foto!! non vedo l'ora di leggerti! bacio!

    @shamira: non ci credo.. vai a leggerti questo post ti prego! ancora non lo sai ma condividiamo lo stesso dolce ricordo: http://viaggiando-mangiando.blogspot.com/2010/06/friselle-pomodori-e-ricordi.html baci!

    @martina: 'purpett forever!! :P a presto!

    @shamira: ahahaha!! sisi hai visto? un paio di cose mi son già arrivate, quindi come vedi chi ha orecchie per intendere... fortunatamente ogni tanto intende!! adoro il film julie & julia, ma non è gigantissimo come allegato mail? sono molto tentata... anche se averlo tra le mani con la sua copertina a quadrettini.... :)
    baci!!

    RispondiElimina
  14. Hehehehehe, volevo prenderlo originale pure io, ma costicchia, e dato che nessuno me lo regalava un ragazzo carinissimo che legge il mio blog me lo ha passato, ho provato poi a passarlo ad una ragazza che ma io l'ho avuto zippato, ora non lo è più, quindi si, è grandino ma posso darti il link per scaricarlo in 8 secondi e mezzo, intanto così hai quello, e poi vedi se vale la pena comprarlo o fartelo regalare, ad ogni modo io sto facendo circa una ricetta al giorno di Julia, traducendole ed ovviamente trasformando le tanto odiate cup tb tbs in gr e ml, che è meglio, quindi passa a dare un'occhiata da me ogni tanto, c'è la sezione "sulle orme di julia child", vado subito a vedere il post, baci!

    RispondiElimina

dimmi la tua!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails