21 agosto 2010

LASAGNE CON PORRI E ZUCCA


Ecco un'altra lasagna "bianca"! E che buona...
Visto che Qualcuno ha addirittura inserito le lasagne alla genovese nella sua top 10 dei suoi piatti preferiti tra quelli dei vari foodblogger del momento, ecco un'altra lasagna che spero piacerà a lei e a voi almeno quanto vi è piaciuta l'altra!

Tutto è nato da un supermercato poco fornito, l'intenzione era di fare una bella lasagna con i funghi, (visto che il 14 agosto di quest'anno sembrava piu' il 14 di novembre..!), ma quando mon amour mi ha chiamata dal reparto frutta e verdura dicendomi che i miei funghi non c'erano ho dovuto rimediare sul momento, e quindi... che porri e zucca sia! Colori autunnali, 2 verdure gustosissime, pratica e veloce da fare: ecco la ricetta perfetta per il week-end di ferragosto appena passato, altro che pasta fredda e anguria ghiacciata... finestre chiuse e forno acceso!
E poi chi l'ha detto che le lasagne si mangiano solo d'inverno? Se son preparate con delle belle verdurine sono sfiziosissime e buonissime anche d'estate!

Come dicevo è molto semplice e veloce da preparare, se volete potete anche evitare di mettere la mozzarella, ma io ce l'avevo in frigo e dovevo consumarla, comunque devo dire che un tocco filante non guasta mai per quello che mi riguarda!

Un piccolo consiglio: 1 litro di besciamella per queste quantità senza un sugo di pomodoro che "allunghi" è davvero il minimo sindacale.. se vi piace più cremosa e ricca fatene 1 litro e mezzo.

Ingredienti:

30 lasagnette secche di ottima qualità
600gr di polpa di zucca
2 porri
200 gr di mozzarella
parmigiano grattuggiato qb
olio evo, sale

Per la besciamella:
70 gr di burro
70 gr di farina
1 litro di latte
1 cucchiaino di sale
noce moscata a piacere

Prima di tutto pulite la zucca e tagliatela a cubetti da 1cm, foderate un grande tegame con della carta forno in modo che stia il più possibile distesa e non sovrapposta, conditela appena con un paio di cucchiai d'olio e mettete in forno a 200° per mezz'ora circa, dopodichè tiratela fuori, rovesciate nel lavandino tutta l'acqua che avrà tirato fuori durante la cottura e rimettete altri 10 minuti in forno "ad asciugare".

Con l'aiuto di un coltello pulite il porro eliminando sia la parte finale sia la parte più verde del ciuffo, praticate una leggera incisione per il lungo e eliminate i primi 2 "fogli"; a questo punto fate scaldare poco olio in una padella antiaderente e quando questo sarà caldo aggiungete i porri che avrete affettato a rondelle larghe poco meno di 1 cm.
Fate cuocere finchè non sarà diventato bello morbido e si sarà disfato, salate e pepate leggermente.

Preparate ora la besciamella: in un pentolino alto d'acciaio mettete il burro, la farina, il sale e la noce moscata; mettete sul fuoco a fiamma bassa e con l'aiuto di una frusta sciogliete e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere una cremina detta roux.
A questo punto aggiungete sempre mescolando il latte freddo e cuocete, (senza smettere mai di mescolare con la frusta per evitare grumi), finchè sarà diventata bella densa.

Tagliate a  cubettini la mozzarella oppure dategli una bella sminuzzata con il robot che fate prima!

Mettete ora l'acqua per la pasta a bollire e preparate un'insalatiera piena di acqua fredda, quando l'acqua bolle salatela, aggiungete un goccino d'olio perchè la pasta non si attacchi e mettete a bollire 2/3 lasagnette per volta e fate cuocere per 3/4 minuti; con una ramina pescate le lasagnette sbollentate e tuffatele nell'acqua fredda dell'insalatiera.

Dopo averne sbollentata qualcuna potete cominciare l'assemblaggio, io gli strati li faccio in questo modo:

fondo: besciamella e parmigiano grattuggiato
1° strato: pasta, besciamella e parmigiano grattuggiato
2° strato: come sopra
3° strato: pasta, besciamella, zucca e porri
4° strato: pasta, besciamella, parmigiano, mozzarella
5° strato: ripeti come il terzo
6° strato: ripeti come il quarto
7° strato: se gli ingredienti son finiti chiudete come nel primo strato, altrimenti continuate fino ad esaurimento di tutto.

Versate un filo d'olio sulla superficie e infornate in forno caldo a 200° per circa mezz'ora; come dico sempre... cercate di resistere fino al giorno dopo e non ve ne pentirete!



18 commenti:

  1. alla faccia della lasagna!!! che buona deve essere!

    RispondiElimina
  2. Anche d'estate le lasagne ogni tanto mi piaciono, però nel modo classico con 40° proprio non sono adatte, in versione bianca e poi così delicata invece sono perfette!!

    ps: mi hai incuriosita troppo con la versione del liquore al pistacchio...per caso hai la ricetta?

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che goduria queste lasagne! Chissà che profumo e che consistenza fondente!

    RispondiElimina
  4. che visone paradisiaca devono essere di un buono.....la foto è spettacolare dice proprio mangiami!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  5. @giulia: buonissima, garantito!! provala e fammi sapere, ciao!

    @milla: guarda son venute delicate, cremose e alla fine anche "leggere".. chiaro, anche in versione bianca rimangono cmq un piatto unico, dopo non mangi nient'altro!
    il liquore a pistacchio che ho in freezer arriva direttamente da ragusa, ma adesso chiedo a mia mamma se per caso ha la ricetta e ti faccio sapere, ok? baci!

    @elga: posso dire che sono state un esperimento davvero riuscito! le riproporro' senz'altro in ottobre in piena atmosfera halloween... :) ciao!

    @imma: mangiale imma! son buonissime, credimi! un bacione!

    RispondiElimina
  6. beh le lasagne sono lasagne, in qualsiasi modo le fai sono sempre buone, come queste sono super, ciao

    RispondiElimina
  7. A me non importa un fico secco della stagione, del caldo, del freddo...so solo che me le papperei pure ora :-)

    RispondiElimina
  8. Magiche queste lasagne porrinzuccose.... così giustamente affogate nella morbida besciamella. Da rifare ASSOLUTAMENTE!

    RispondiElimina
  9. @flavio: grazie!! anche io le adoro! ciao e buon week-end!

    @araba: ahaha! brava, lasagna tutto l'anno!! (ho già in mente una versione invernale da leccarsi i baffi, tienti pronta!)

    @letiziando: bravissima! falle e fammi sapere, ciao!

    RispondiElimina
  10. Dopo avere letto evisto mi sa che domani a pranzo saranno lasagne! Magari non con la zucca ma con qualche verdurina, come dici tu più adatte alla stagione in corso. M'hai fatto venir fame, come ogni volta che passo di qui! buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. mamma che buone che devono essere!
    Assolutamente da provare.. GNAM GNAM

    RispondiElimina
  12. Ciao! ma che buone queste lasagne! due ingredienti dal sapore dolce e delicato, resi cremosi e filanti! ottime davvero!

    RispondiElimina
  13. @tania: davvero?? ahahah! la lasagna è contagiosa... bacione!

    @elisina: assolutamente si! ciao e buona domenica!

    @manu&silvia: le ho adorate fin dal primo morso, fatele anche voi perchè son davvero buone, ciao girls!

    RispondiElimina
  14. Wow, devono esser deliziose! mi han colpito solo dal titolo ...a vederle ancor di più:)
    complimenti!
    bel blog in generale!
    ciao e alla prossima!
    Terry

    RispondiElimina
  15. Ma guarda che non avevo visto l'inizio del post mi ero limitata alle foto eh eh sorry e poi ero sdraiata col mac sulla pancia non potevo commentare, e la ricetta comprende la mozzarella che mi sogno, potrei sostituirla col paneer ma no non fila .. . chissa' mai che riesco a riprodurla qui una mozzarella quasi vera non dico perfetta, insomma per ora lascio le altre lasagne come preferite, queste sono al numero due perche' non le posso fare uguali, ok? .. . un bacione

    RispondiElimina
  16. Finalmente siamo riusciti a passare, era un pò che volevamo farlo e ne è valsa la pena...
    Ci siamo iscritti così ti teniamo d'occhio!!! Il tuo blog è golosissimo e con il titolo che gli hai dato, dobbiamo per forza avere tante cose in comune.....
    Le lasagne sono fantastiche, noi le abbiamo provate in vari modi ma mai in questa versione ...
    Complimenti, ciao e a presto ...

    RispondiElimina
  17. @terry: grazie!! son venuta a trovarti sul tuo blog e ti ho immediatamente aggiunta alla mia blogroll, senz'altro ti terrò d'occhio, complimenti anche a te, ciao!

    @chamki: mi sa che mi devi diventare una piccola casara di bombay! :) baci!

    @i viaggi del goloso: grazie! corro subito a scoprire il vostro blog, a presto e grazie per la visita!

    RispondiElimina
  18. strepitose!!!!! la zucca da me non c'è ancora, ma mi segno la ricetta per l'autunno... non vedo l'ora! a presto, M

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails