8 luglio 2010

LA MILLEFOGLIE DELLA FELICITA'


Arriva gente a cena e non avete pensato al dolce, avete fatto la spesa e vi siete dimenticate proprio di quell'ingrediente che vi serviva per fare quella cosina così buona..
E adesso che gli dai da gustare insieme al caffè?? Aaaargh!

Niente panico, ecco 2 ingredienti che in dispensa non dovrebbero mai mancare: bacelli di vaniglia, (possibilmente a centinaia!), e dei "fogli di pastasfoglia!
Il tempo di fare una profumatissima crema pasticcera, sciacquare una manciata di frutti di bosco da lanciargli sopra, ed il gioco è fatto!
Il dessert dell'ultimo momento è bello che pronto!

Cara Juls, volevi una ricetta della felicità? Qualcosa che ti rimettesse in piedi testa e cuore dopo una pessima giornata o che ti salvasse da un'emergenza di questo tipo? Eccola qui: golosa, buonissima, scenografica ma sopratutto... pronta in 20 minuti!! Non è forse felicità allo stato puro questa??

A dire il vero ero indecisa se partecipare a questo contest proprio con questa ricetta perchè insomma.. di lavoro dietro ce n'è davvero poco (e non posso nemmeno vantarmi di aver fatto questa buonissima pasta sfoglia!) 
Poi però ho pensato che il plus era proprio questo: se ci serve qualcosa che ci risollevi l'umore, deve anche essere qualcosa che ci aiuti e che quasi quasi si prepari da solo... e poi: li avete mai comprati questi "fogli" della Vicenzi??

Sono identici nel gusto, nel profumo e nella fragranza alle classiche sfogliatine della stessa marca che credo tutti abbiam mangiato fin da piccoli, mi era già capitato di comprarle di un'altra marca ma il risultato non era stato lo stesso, la pasta tendeva a diventare troppo molliccia...
Questi invece rimangono belli croccanti, l'importante è conservare il dolce in un luogo fresco ma non in frigo.
Quindi... mai più senza!

Ingredienti x 6 persone

1 confezione pasta sfoglia dolce già pronta
2 vaschette di lamponi freschi o altro
100 gr di zucchero
50 gr di farina
1/2 litro di latte
1 bacello di vaniglia
4 uova





Mettete il latte a scaldare sul fuoco a fiamma bassissima profumandolo con i semini di vaniglia, (che avrete estratto con un coltello praticando un'incisione verticale lungo tutto il baccello), e il baccello rimanente tagliato a metà.

Nel frattempo pesate in una ciotola la farina e lo zucchero, e dopo di che aggiungete un uovo alla volta mescolando sempre con una frusta. Quando il composto sarà ben mescolato, denso ed omogeneo, versateci il latte caldo sopra mescolando velocissime sempre con il frustino per evitare che il calore "cuocia" le uova.

Rimettete tutto sul fuoco a fiamma bassa e mescolate ininterrottamente finchè la crema non sarà diventata bella gonfia e densa.
Spegnete e mettete da qualche parte a raffreddare. (se volete evitare lo spiacevole effetto "crepato" sulla sua superficie, quando è ancora calda fate aderire un pezzo di pellicola trasparente).

Quando la crema sarà fredda, scegliete un bel piatto, adagiatevi sopra 1 foglio di pasta sfoglia e spalmatelo generosamente di crema pasticcera; sciacquate delicatamente i lamponi sotto l'acqua corrente e disponeteli sulla crema, coprite con il secondo foglio e procedete nella stessa maniera.

Chiudete con l'ultimo strato e, se volete, completate con una spolverata di zucchero a velo (io non l'ho messo).


Con questa millefoglie partecipo al concorso di Juls e Macchine Alimentari chiamato "Ricette per la Felicità" (e vincere il set della Torta Tatin mi renderebbe moooolto felice!! :D)

17 commenti:

  1. Che buona la tua felicità!!!! Allungherei la mano per rubare un pezzettino;))
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà, quasi quasi ti suono il campanello.....basta però che tu mi allunghi questa delizia. Portentosa.
    Anch'io ho partecipato alla raccolta della felicità con un dolcino. Se vuoi fare un salto:
    genigenitori.blogspot.com

    Un saluto da una golosona
    Lety

    RispondiElimina
  3. Hai ragione è proprio una meravigliosa "salvezza" oltre che una dolcissima coccola! Foto come sempre da "perché non esce dallo schermo che ne prendo un pezzo???" ciao e buon w.e

    RispondiElimina
  4. Buonissima, sì, volevo proprio una cosa così! da fare in poco tempo per un pronto soccorso gioia!
    grazie mille, mi piace molto come soluione!

    RispondiElimina
  5. Bellissima per la velocotà con cui si prepara e per lo chic che "sprigiona" ...presa !!! ciao buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. semplicemente sublime!!!!!!
    un bacio,de

    RispondiElimina
  7. @oxana: allunga, allunga!! baci!

    @lety: citofona che ti passo una fettona! :P

    @ornella: grazie! buon week-end anche a te!

    @juls: grazie, è un piacere partecipare al tuo contest!

    @stefy: chicchissima e buonissima, garantito! buon week-end a te!

    @daisy: grazie!! baci e buon w-e!!

    RispondiElimina
  8. una perfetta idea veloce e gustosa di grande effetto.chi vuoi che non sia felic mangiare un dolce così?!

    RispondiElimina
  9. Ciao Ale sonno "volata" per un salutino e per dirti che c'è un premio per te nel mio blog. Bacioni

    RispondiElimina
  10. Ciao!ho trovato il tuo blog da Ornella, il tuo dolce così veloce e buono mi ha conquistata e mi sono subito intrufolata tra i tuoi lettori.
    Belle ricette, complimenti!
    Ciao Meg

    RispondiElimina
  11. @lucy: io ne sono stata felicissima!! ;) provala e fammi sapere, ciao!

    @ornella: grazie mille!! un bacione e buona domenica!

    @meg: grazie!! e naturalmente.. benvenuta, torna a trovarmi! ciao ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  12. Bella questa ricetta della felicità, facile e veloce, perfetta per le emergenze emotive e per quelle "pratiche" :)
    Buona giornata!!
    Jasmine

    RispondiElimina
  13. La felicità più grande sta nel mangiarla! Idea veloce, bella e golosa!

    RispondiElimina
  14. è veloce, semplice e BUONISSIMA! l'ho fatta ieri sera per la prima volta ed è stato un successo! ;) Teddy

    RispondiElimina
  15. come promesso ho fatto questa torta buonissima per una cena tra amici ed è stato un successo! anche se ho messo i mirtilli... buonissimi ed erano tutti felici.
    fede

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails