30 luglio 2010

LA FOCACCIA DI VITTORIO


Mercoledì ero a casa per preparare qualcosa di sfizioso e di buono da portare il giorno dopo in ufficio a quelle locuste dei miei colleghi per il mio compleanno... perchè le chiamo locuste? Perchè bastano pochi minuti e sono in grado di polverizzare qualsiasi quantità di cibo gli si metta davanti!
Ma questa è solo una cosa positiva, la cosa più bella di cucinare non è forse quella di vedere gli altri mangiare di gusto quello che hai preparato??!

Dovendo portare tutto in treno, avevo bisogno di un paio di ricette che fossero sfiziose ma anche facilmente trasportabili una volta ultimate, quindi alla fine la scelta è ricaduta su 2 grandi classici: la focaccia e i miei ormai acclamatissimi brownies! (Grazie Laurel!)

Per quanto riguarda le focacce ho voluto provare la ricetta trovata su un blog da mia mamma e del quale lei è diventata immediatamente una grande fan, sono 2 giorni infatti che ci lecchiamo i baffi mangiando profumatissime ciabatte fatte in casa! Così non potevo non andare a scoprire e leggere anch'io  il blog di Vittorio!

Ma.. leggere?? No no, non ce n'è bisogno di leggere, perchè il simpatico Vittorio, (genovese trapiantato negli States), in video vi racconta e vi mostra tutti i passaggi con la sua straordinaria simpatia!
Con questi suoi video, spiega che ha voluto condividere i trucchi e i segreti della panificazione appresi da suo padre fornaio, adattandoli pero' alle esigenze e alle possibilità offerte da una comune cucina casalinga!
Vi assicuro che si imparano un sacco di trucchetti interessanti!
Tra l'altro, di solito la focaccia quando la si prepara il giorno prima poi risulta sempre un po' secca o gommosa... queste invece le ho tagliate con la forbice il giorno successivo in ufficio ed erano ancora soffici e profumate!

Per questo è inutile che io mi dilunghi stasera in ricetta, ingredienti e passaggi vari.. cliccate QUI e scoprite con i vostri occhi l'arte della panificazione versione casalinga!

Per sapere se le focacce son venute bene dovreste chiedere alle locuste perchè... non me ne hanno lasciato nemmeno un pezzettino!! :)
Comunque si son fatti perdonare con un regalo favoloso: 2 buoni acquisto da spendere nientepopodimenoche alla Maison du Monde!! Love you guys!





10 commenti:

  1. Ma dai!!! proprio oggi devo preparare una focaccia per il compleanno di un mio amico che si chiama Vittorio (genovese anche lui!) :) potrei provare questa ricetta, invece della mia solita focaccia con le cipolle.
    Vado subito a controllare il sito di Vittorio
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Quanto sono belle! Il fatto che le locuste le abbiano mangiate tutte dimostra che erano squisite! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. @meg: ahahah! bhè allora mi sembra la focaccia perfetta!! fammi sapere com'è venuta, ciao!

    @tania: grazie! sisi locuste fameliche.... :D

    RispondiElimina
  4. Mi ero messa in valigia la ricetta della tua "norma" ed ora che faccio...mi tocca mettere anche questa meraviglia! In ritardo...ma buon compleanno!

    RispondiElimina
  5. La focaccia è molto-molto sfiziosa! Vado a leggere la ricetta...

    RispondiElimina
  6. @ornella: lascia a casa un paio di calzini e porta in valigia una ricetta in più! ;) buonissime vacanze e grazie mille per gli auguri!

    @giulia: grazie! vedrai, vittorio è simpaticissimo! :)

    RispondiElimina
  7. Credo bene che locuste le hanno mangiate tutte, basta vedere le tue foto e mangerei il monitor!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Se non cominciassi ad avere fame vista l'ora, di sicuro mi verrebbe, e pure parecchia, a veder queste focacce. Sono spettacolose e il fatto che non ne sia rimasta traccia la dice lunga sulla loro bontà. Ora vado a scoprire Vittorio anch'io... Grazie e complimenti

    RispondiElimina
  9. @oxana: bentornata!!! sisi locuste spazzolatrici!! un bacione a te!

    @federica: grazie mille per i complimenti, fammi sapere com'è andata con la focaccia di vittorio, il risultato è garantito!
    ciao e a presto!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails