26 luglio 2010

CARPACCIO DI SALMONE MARINATO


Ho sempre pensato che il salmone fosse un pesce un po' come dire.. disorganizzato! Nasce nei fiumi, trotterella fino al mare, quando arriva lì cambia idea e torna indietro facendosi tutta la strada all'incontrario controcorrente, arriva in cima dove le acque sono più fredde, depone le uova e poi che fa?? Muore!
Ma dico io, trovarsi un altro scopo dopo tanta fatica?? Mah..!

Il carpaccio di salmone fresco, insieme alla tartare di tonno, è un altro dei piatti principe dei nostri pranzi del sabato after supermercato!
Quando sono fortunata, mia mamma si presenta a casa con un bel salmone intero, (o una metà di uno gigante), e dopo averlo pulito e sfilettato al volo ce lo sbaffiamo freschissimo, quasi fosse sceso da solo dalla barca!

Il gusto del salmone appena tagliato non centra nulla con quello di quelli già affettati nella vaschetta, vi garantisco che la differenza si sente eccome!
La cosa buona è che il "lavoro sporco" di pulire il pesce lo fa il pescivendolo, quindi si tratta davvero solo di affettarlo e di condirlo con una bella e saporita marinatura.

Il tempo della marinatura dipende solo dal vostro gusto: a me personalmente piace condirlo e mangiarlo subito prima che il limone lo cuocia tropo, ma se il sapore del pesce crudo vi piace un po' meno forte, potete anche smorzarlo facendolo marinare nel succo di limone qualche ora per poi condirlo solo al momento di mangiarlo. In questa maniera la carne risulterà un po' più soda rispetto a quando è più crudo, e quindi più morbido, ma a voi la scelta!

Ingredienti:

1 salmone intero piccolo
2 limoni
olio evo
sale
pepe bianco o rosa

Poggiate il salmone su di un tagliere, prendete un coltello affilato e tagliatelo a metà per il lungo seguendo il taglio già fatto dal pescivendolo per eviscerarlo e una volta diviso a metà sciacquatelo bene sotto l'acqua corrente.
Scegliete la metà senza la spina attaccata e lentamente facendo attenzione, ricavate delle fette di salmone spesse mezzo centimetro al massimo e adagiatele su di un piatto o un vassoio.

Ora, se siete come me, rimettete subito il resto del pesce momentaneamente in frigo, spremete il succo di un limone sulle fettine, condite con dell'ottimo olio extra vergine, abbondante sale fino, una macinata di pepe bianco e qualche seme di finocchio piuttosto che un po' di aneto.
Se invece vi piace un po' più "cotto", mettete i filetti in un'insalatiera, versate del succo di limone fresco su ogni strato e fate in modo che ne sia coperto. Mettete  in frigo e fate riposare almeno un paio d'ore; al momento di servirlo pescate i vari filetti con una forchetta scolando il succo in eccesso, disponeteli su un vassoio e conditelo come precedentemente indicato, è buonissimo anche il giorno dopo!

Ma torniamo alla nostra "bestia" parcheggiata in frigo: eliminate la spinona con un coltello alla meno peggio lasciandogli un po' di carne attaccata e riponetela in un sacchetto per congelare (vi servirà per fare un'ottimo sughetto! quando lo metterete con tutta la spina in padella, man mano che la carne cuoce si staccherà completamente dalla lisca lasciandovela bella pulita!); della restante metà non farete altro che tagliarla a metà per poi surgelarla in sacchetti separati, vi verranno comodi quando avrete voglia di un bel trancio di salmone alla griglia!

Soddisfatti? Sono sicura che lo sarete ancora di più appena realizzerete che spendendo la metà di quanto vi fanno pagare 4/5 fettine di carpaccio di salmone
fresco, vi sarete fatti non solo una scorpacciata di carpaccio freschissimo, ma avrete fatto anche provvista per almeno altre due ricette!! (si intendono prezzi al kilo ovviamente).

P.S. mentre vi scrivo sto guardando WILD dove c'è un deficiente che ha ficcato la sua testa tra le fauci di un coccodrillo gigante e sono in 6 a cercare di "scastrarlo", maaaaa.... lasciarlo lì che così impara a non ficcare la testa dove non deve???


5 commenti:

  1. oltre al titolo, una sbirciata alla ricetta,no??questo salmone sembra delizioso...e la foto...sembra un cuore carnoso:spettacolo!
    ciao,de

    RispondiElimina
  2. @daisy: grande! stasera siamo sintonizzatissime! :)
    a presto!

    RispondiElimina
  3. il salmone marinato è uno di quei piatti a cui non riesco a resistere!!!
    buonissimo!

    RispondiElimina
  4. Che belle ricette e che bel blog!!!Ti seguirò con piacere...se ti va passa a trovarmi
    http://gattoghiotto.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. consiglio, insieme all'aneto o erba cipollina, pepe rosa,bacche di ginepro e, insieme al limone, spremitura di una arancia! ancora un consiglio: se non lo volete troppo aspro, due parti di limone e arancio ed una di acqua....è più leggera la marinatura! buon appetito ed a tutte buon anno!Ivana

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails