29 aprile 2010

LASAGNE EXPRESS!


Ricette per fare le lasagne ce ne sono così tante che si potrebbero riempire gli scaffali di parecchie biblioteche... da quelle tradizionali a quelle regionali, da quelle più moderne a quelle addirittura fusion, da quelle rosse a quelle verdi e così via.. potremmo star qui fino a domani!
E tra le mille varianti da me finora assaggiate o preparate ci sono anche queste, quelle express!

Non c'è niente di meglio di una domenica mattina passata lentamente a preparare la pasta all'uovo mentre sul fuoco ribolle un buon sugo e i profumi di besciamella e noce moscata riempiono la cucina... le lasagne fatte in casa danno sempre grandi soddisfazioni, sia a chi le prepara ma sopratutto a chi si limita a mettere le gambe sotto al tavolo per mangiarle!

Ma lasagne non vuol dire necessariamente mezza giornata di lavoro passata tra tagliere e fornelli, anche perchè se così fosse troveremmo il tempo di prepararle e di gustarle solo a Natale o quasi..!
Se proverete questa ricetta vi renderete cosnto che si può gustare un'ottima lasagna anche con 1 sola ora di preparazione, l'importante è avere in casa come sempre pochi, ma ottimi, ingredienti.

Queste lasagne non sono ovviamente preparate con la pasta fresca (sennò col cavolo che ci vuole un'ora!) ma con un'ottima sfoglia secca dell'antico Pastificio Annoni, (che non mi paga nè sa che gli faccio pubblicità!), che produce davvero una pasta di ottima qualità utilizzando come ingredienti solo farina di semola di grano duro e uova fresche, nient'altro.

Io sono la prima che storce il naso davanti allo scaffale delle cose "pronte", però tante volte dovremmo ricordarci che siamo in Italia, dove è difficile non trovare prodotti alimentari di altissima qualità se facciamo la spesa nei posti giusti e controlliamo sempre bene le etichette e le confezioni!
E così infatti che ha fatto mia mamma, che un giorno ne ha comprate un paio di scatole da tenere in dispensa in attesa dell'occasione giusta per una lasagna express!

Quindi per una volta posiamo il mattarello e prima di giudicare affondiamo la forchetta in questi 10, goduriosi, strati!

Ingredienti x 6 porzioni:

30 lasagnette secche (mi raccomando la qualità!)
1 litro e 1/2 di passata di pomodoro
400 gr di ottima mozzarella per pizza
parmigiano grattuggiato qb
olio evo, sale
2 spicchi d'aglio
basilico

Per la besciamella:
70 gr di burro
70 gr di farina
1 litro di latte
1 cucchiaino di sale
noce moscata a piacere

Cominciamo prepararando il sugo: mettete la passata in un tegame, aggiungete 2 spicchi d'aglio interi che a fine cottura eliminerete, unite abbondante basilico fresco, il sale e un po' d'olio. Cucinate a fiamma bassa per 20 minuti circa.

Grattuggiate il parmigiano e tenetelo pronto in un piatto; tagliate a pezzetti la mozzarella (io uso la Favorita che trovo solo alla "Fattoria del Casaro") e  mettetela da parte.

In un pentolino alto d'acciaio mettete il burro, la farina, il sale e la noce moscata; mettete sul fuoco a fiamma bassa e con l'aiuto di una frusta sciogliete e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere una cremina detta roux.
A questo punto aggiungete sempre mescolando il latte freddo e cuocete, (senza smettere mai di mescolare con la frusta per evitare grumi), finchè sarà diventata bella densa.

In una pentola dove di solito cuocete la pasta, mettete dell'acqua a bollire con un po' di sale e un goccino d'olio, preparate nel lavandino un'insalatiera piena d'acqua fredda e un goccio d'olio; sul tavolo o su un altro ripiano dispenete invece 2 strofinacci puliti.

Quando l'acqua inizia a bollire mettete a cuocere le sfoglie 4 o 5 alla volta per 5 minuti, (io secche non le uso), e man mano che diventano morbide mettetele a raffreddare nell'acqua fredda e subito dopo setendetele sullo strofinaccio. Continuate cosi' finchè le avrete lessate tutte.

Ora si parte con gli strati che dovranno alternarsi in questo ordine: 2/3 mestoli di sugo mescolati a 2/3 mestoli di besciamella, parmigiano, pasta. Ogni 2 strati inseritene uno di mozzarella e continuate cosi' fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti, completando con besciamella, parmigiano e un filo d'olio extra vergine.

Infornate a 180° per circa 45 minuti e tiratele fuori dal forno.
Fatele riposare almeno 1 ora prima di infornarle di nuovo per essere mangiate, questo è fondamentale per anon avere una lasagna troppo "liquida" e ancora più saporita, è risaputo infatti che la pasta al forno è ancor più buona il giorno dopo....

Che 'vve lo dico a fare? Gnammy!!



10 commenti:

  1. Praticamente.. triste pranzo in ufficio con riso in bianco e verdure lesse con un filo d'olio.. finito il mio lauto pranzo mi arriva la newsletter di questa fantastica lasagnetta express.. moh vado veloce veloce compro gli ingredienti e la faccio.. :-)) bonaaa!! alla faccia della dieta!! :-) beh intanto domani ALEEE portamela in ufficio, ti sara' avanzato un pezzetto per la tua cara collega?? :-)) Me la merito ora!! BACIII!! :-)) CARMEN

    RispondiElimina
  2. Ciao, è stato un piacere incontrare il tuo interessantissimo blog...per non parlare di questa lasagna a dir poco favolosa! Complimenti e a presto!

    RispondiElimina
  3. Lasagne e domenica, impossibile non associarle! Così come è vero che rubano molto tempo per la preparazione e questa versione, decisamente veloce, la accolgo con piacere!

    RispondiElimina
  4. Just found your blog - yummy food.. probably a good thing I can't understand the Italian! (Oh no, you can translate it...bang goes the diet!)

    RispondiElimina
  5. Lasagne veloci ma molto buone, complimenti

    RispondiElimina
  6. buonaaaa!!perfetta per questa domenica, sisi!

    RispondiElimina

che ne pensi?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails